Sab. Dic 7th, 2019

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

V.Lanciano–Perugia 0-1, stop alla serie utile dei frentani

3 min read

Lanciano. Sconfitta interna di misura per la Virtus Lanciano che al Biondi viene battuta 0-1 dal Perugia che conquista l’intera posta in palio grazie ad un gol di Ayres, subentrato nella ripresa. Si interrompe così la serie utile del team di Maragliulo. Dopo il primo scorcio in cui i rossoneri sembravano essere partiti con il piede giusto, gli ospiti si sono iniziati a rendere pericolosi guadagnando terreno e creando occasioni fino ad arrivare al gol che ha deciso l’incontro al 28’ della ripresa. Sicuramente un passo indietro sotto il punto di vista sia del risultato che della prestazione per quanto visto fino a questo momento, considerando la gestione Maragliulo, ma ciò non compromette assolutamente nulla, probabilmente si tratta di un leggero calo fisiologico che a questo punto della stagione ci può stare, anche tenendo presente la cavalcata di queste ultime partite.

Così in campo
Nella Virtus assenti Boldor e Cragno, impegnati con le rispettive Under 21, e lo squalificato Di Francesco. Nel Perugia out gli indisponibili Belmonte, Del Prete e Bianchi,
Frentani in campo con Casadei tra i pali, pacchetto difensivo completato dai centrali Rigione e Amenta e dai terzini Aquilanti e Di Matteo. In mediana gli esterni Rocca e Vitale di supporto a Bacinovic. In avanti Marilungo e Vastola dietro la punta Ferrari.
Perugina schierato con il 4-4-1-1con Rosati a difesa della porta, reparto arretrato completato dagli esterni Spinazzola e Molina al fianco della coppia di centrali Rossi-Volta. A centrocampo Della Rocca e Rizzo affiancati dalle ali Guberti e Zebli. Coppia d’attacco formata da Zapata e Aguirre.

La cronaca
Buona partenza dei rossoneri ma al 7’ sono gli umbri ad andare al tiro con Guberti che riceve da Della Rocca, la sua conclusione a giro va di poco a lato. Al 16’ è Aguirre a provarci dalla distanza, ma il suo tentativo va sopra la traversa. Al 19’ nuovamente Aguirrre recupera una palla in area, la sua conclusione è deviata in angolo da un difensore frenano. Al 25’ una punizione del numero 21 biancorosso battuta centralmente va di un soffio sul fondo. Al 36’ si fa viva la Virtus con una percussione di Ferrari sulla sinistra, la sua conclusione da posizione defilata è bloccata da Rosati. 1’ dopo rossoneri vicini al gol con lo stesso Ferrari che dall’out mancino mette in mezzo per Marilungo la cui conclusione di prima intezione non centra di poco lo specchio. Al 45’ una punizione di Bacinovic battuta da posizione centrale va di poco alta.
Nella ripresa al 1’ Vastola riceve un traversone dalla sinistra e di testa sibila il palo. Al 9’ una punizione di Guberti dal limite è parata a terra da Casadei. Al 12’ Zapata impegna in due tempi l’estremo di casa. Al 16’ il subentrato Ayres dalla distanza manda di un nulla a lato. Replica la Virtus al 18’: sugli dviluppi di un corner fendente di Bacinovic deviato nuovamente in angolo dalla difesa biancorossa. Ma al 28’ è il Perugina a passare in vantaggio con Ayres che dopo una serie di rimpalli riceve dalla sinistra e batte Casadei.

Tabellino
Virtus Lanciano (4-3-2-1): Casadei, Aquilanti, Amenta, Bacinovic (35’ st Giandonato), Marilungo, Ferrari (31’ st Bonazzoli), Rigione, Vastola (29’ st Turchi), Vitale, Di Matteo, Rocca A disposizione: Aridità, Di Filippo, Padovan, Di Nicola, Di Benedetto, Milinkovic Allenatore: Rizzo
Perugia (4-4-1-1): Rosati, Della Rocca, Guberti, Spinazzola, Rizzo, Rossi (31’ st Mancini), Volta, Zebili, Aguirre (1’ st Ayres), Zapata (40’ st Monaco), Molina A disposizione: Santopadre, Com’otto, Taddei, Alhassan Allenatore: Bisoli
Arbitro: Candussio (sezione di Cervignano)
Assistenti: Caliari (sezione di Legnano) e D’Apice (sezione di Fiorini (sezione di Frosinone)
Marcatori: 28’ st Ayres
Ammoniti: Amenta, Bacinovic e Giandonato (VL)
Espulsi: nessuno
Note: recupero 1’ pt 4’ st, angoli 4-4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi