sabato, Maggio 4

Pallavolo

La Sieco Impavida Ortona pronta per la nuova stagione
Pallavolo, Serie A2

La Sieco Impavida Ortona pronta per la nuova stagione

Finalmente si riparte. Mercoledì 26 agosto la Sieco Service Impavida Ortona si è radunata, nel piazzale antistante il palasport, per avviare ufficialmente la stagione 2020/2021. Un raduno inevitabilmente segnato dalle misure Anti-Covid che hanno tenuto a distanza tanti curiosi e tifosi che per il primo anno non hanno potuto salutare i propri beniamini. Volti nuovi e volti noti, tutti accomunati da sorrisi nascosti dietro le mascherine si scambiavano saluti con gli occhi e, secondo la prassi in uso da qualche mese, con un tocco del gomito. Il tradizionale incontro con la stampa all’interno della sede sociale è stato quindi dirottato all’esterno del palazzetto. Presenti, oltre alla squadra al completo, ai tecnici e allo staff anche il Sindaco della Città di Ortona Leo Castiglione e ...
Alessandro Toscani continuerà la sua avventura all’Impavida
Pallavolo, Serie A2

Alessandro Toscani continuerà la sua avventura all’Impavida

Sapete chi è il giocatore che può vantare il numero di ricezioni perfette più alto dello scorso campionato di Serie A2 Credem Banca? Vi do un indizio. Si tratta di un ortonese D.O.C. e si, ha giocato con la Sieco Ortona. Lo farà anche nella prossima stagione, perché Alessandro Toscani continuerà ad essere il Libero dell’Impavida. A dir poco straordinaria la stagione appena trascorsa per Alessandro che con le sue 158 ricezioni perfette (il 41,5% del totale) risulta, dati alla mano, il libero più efficiente del campionato di Serie A2. Alessandro Toscani, che nell’ambiente è conosciuto anche come “Toscanello”, cresce nelle giovanili della Sieco Impavida Ortona. Il suo talento è solare, così che in poco conquista la fiducia di tutti ed entra a far parte della prima squadra a partire dal...
Lo schiacciatore venuto dall’Est. La Sieco ha scelto Dmytro Shavrak
Pallavolo, Serie A2

Lo schiacciatore venuto dall’Est. La Sieco ha scelto Dmytro Shavrak

Anche se nell’ultima stagione ha giocato lontano dall’Italia, il nuovo acquisto della Sieco Impavida Ortona ha una lunga esperienza nella nostra Serie A2. E se Matteo Bertoli saluta gli impavidi – a lui il nostro più grande “in Bocca Al Lupo” e un grazie per l’esperienza vissuta insieme – alla corte di Coach Nunzio Lanci arriva Dmytro Shavrak. Classe 1991, Dmytro -ma potete chiamarlo anche Dmytriy– è uno schiacciatore ucraino alto 203 centimetri nato a Sumy, nord-est dell’Ucraina. Proprio a Sumy muove i suoi primi passi nel mondo del volley prima di trasferirsi nella metropoli di Char’kov dove ha la possibilità di studiare e dedicarsi attivamente alla pallavolo. Scelta azzeccatissima, dato che Shavrak, proprio con la Lokomotiv di Char’k...
Pallavolo, Serie B1 Femminile

Connetti.it, lotta ma non basta perde al tie-break

Avanti 2-0, le neroverdi decimate dalle assenze hanno subito la rimonta delle avversarie sino al 2-3 finale (25-22, 25-18, 16-25, 22-25, 17-19). Giorgio Nibbio: «Stavolta non posso dire nulla alla ragazze da un punto di vista caratteriale, hanno lottato fino all’ultimo. È un momento difficile, aspettiamo che passi». Chieti, 08/12/2019 – Partita lunga e avvincente, a tratti anche spettacolare per il pubblico, ma certamente con un finale amaro per i colori neroverdi. Priva delle due schiacciatrici che erano partita titolari quest’anno, ovvero le infortunate Michela Culiani e Monica Lestini, e al cospetto della terza forza del campionato, la Connetti.it era partita molto bene, vincendo in rimonta il primo set e aggiudicandosi con perentorietà il secondo. Alla lunga, il valore delle av...
Pallavolo, Serie B1 Femminile

La Connetti.it torna in campo per dimenticare Isernia

La Connetti.it torna in campo domani, ancora una volta al PalaTricalle, contro un’altra squadra siciliana: la F.Schultze-V.Zuccaro di Santa Teresa di Riva (fischio d’inizio ore 15.30). Valentina Torrese: «Le difficoltà fanno parte del gioco, bisogna saper reagire. In ricezione siamo migliorate, ma in difesa c’è ancora tanto da lavorare». Chieti, 06/12/2019 – La brutta sconfitta di Isernia ha costituito un brusco e inatteso stop nel processo di crescita della Connetti.it. In risalto è finita, in particolare, una certa attitudine della squadra in campo, lontanissima da quello spirito guerriero e da quella resilienza che tutti i tifosi neroverdi, oltre alla dirigenza, vorrebbero sempre vedere. Rimasta a nove punti, la Connetti.it ha però subito l’occasione di riprendersi, perché il ca...
Pallavolo, Serie A2

La SIECO esce sconfitta a Castellana ma conserva il primo posto in classifica

Arriva la prima sconfitta per questa stagione. La Sieco assaggia dunque uno stop contro una BCC Castellana Grotte che però ha dovuto sudare le classiche “sette camicie” nonostante il rotondo risultato di tre set a zero. Ortona è stata sempre in partita ma non è mai riuscita a dare quella zampata vincente quando avrebbe potuto. Gara giocata alla pari con una delle BIG che di certo non fa sfigurare gli abruzzesi che forse hanno pagato anche in parte la dura e lunga battaglia della scorsa settimana con Siena. Sieco che vede nel primo set crescere vertiginosamente gli errori al servizio (cinque dei nove totali), cosa che non accadeva da tempo. La BCC ringrazia e si scava un piccolo solco di vantaggio che poi, sul finire di del parziale è colmato dagli ortonesi che addirittura si trovano i...
Pallavolo, Serie B1 Femminile

La Teatina peggiore torna da Isernia con zero punti

Molisane più combattive e determinate e meritatamente vincitrici per 3-1 (25-23, 17-25, 25-22, 25-16). Giorgio Nibbio: «La peggior prestazione da quando alleno questa squadra. Cosa salvo della partita di oggi? Niente». Chieti, 01/12/2019 – Dopo due belle vittorie casalinghe, la Connetti.it torna a cadere in trasferta, e lo fa nel peggiore dei modi. Al cospetto di un avversario tosto e combattivo, ma che certo non è stato impeccabile né tanto meno perfetto, le neroverdi hanno fornito una prestazione molto negativa, con tanti errori tecnici ma soprattutto con un approccio alla gara e un atteggiamento nel corso dei set che non sono piaciuti né alla società né allo staff tecnico. Per fare punti sui campi caldi del Sud Italia occorre una dose non da poco di personalità e di rabbia agonistic...