Lun. Ott 14th, 2019

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Virtus Lanciano – Brescia 1-0, Ferrari regala il successo ai frentani

3 min read

Lanciano. Altro colpo della Virtus Lanciano che al Biondi piega 1-0 il forte Brescia conquistando altri tre importanti punti nella corsa salvezza. Gara ben giocata dalla squadra di Maragliulo sin dall’inizio, anche se nella prima parte sono state le rondinelle ad avere più occasion, ma dopo il vantaggio siglato da Ferrari la gara per i rossoneri si è messa in discesa, salvao qualche minuto di sofferenza nel, finale.

Così in campo
Nella Virtus assenti lo squalificato Aquilanti e l’infortunato Salviato. Nel Brescia out gli indisponibili Somma, Castellini, Andrea Caracciolo, Edoardo Lancini e Salifu. Discreto colpo d’occhio sugli spalti, soprattutto in curva nord occupata dai ragazzi delle scuole.
Rossoneri in campo con 4-3-2-1 con Cragno tra i pali, pacchetto difensivo completato dai terzini Vastola e Di Matteo e dalla coppia di centrali Rigione-Amenta. In mediana Bacinovic fiancheggiato dagli esterni Rocca e Vitale. In avanti Marilungo e Di Francesco a fare da rifinitori a Ferrari.
Brescia schierato da Boscaglia con i 4-2-3-1 con Minelli in porta, reparto arretrato completato dagli esterni Coly e Venuti e dai centrali Calabresi e Caracciolo. A centrocampo Mazzitelli e Marinelli con Morosini in posizione più avanzata. In attacco Enbalo e Kupisz e supportare il centrale Gejko.

La cronaca
Al 12’ percussione di Morosini in area la cui conclusione dalla destra è bloccata da Cragno. Al 22’ sugli sviluppi di un angolo, un colpo di testa di Caracciolo è deviato nuovamente in corner dalla retroguardia frentana. Al 25’ Morosini ci prova dalla distanza e manda di un soffio a lato. 1’ dopo kupisz di prima intenzione manda sopra la traversa. Nel capovolgimento di fronte replica la Virtus con Ferrari che si fa ribattere la conclusione da Minelli. È il preludio al vantaggio della Virtus che arriva al 30’: dopo una buona combinazione offensiva della squadra di Maagliulo, lo stesso Ferrari riceve dal versante mancino e di testa insacca all’angoletto alla sinistra dell’estremo lombardo. Al 35’ ancora Virtus in avanti che riceve in verticale, la sua conclusione da buona posizione lambisce il palo. Al 41’ Gaijo approfitta di una distrazione difensiva dei rossoneri, si invola verso la porta avversaria, Cragno gli nega la gioia del gol.
Nella ripresa non rientra in campo Cragno, al suo posto Casadei. Al 2’ una conclusione di Embalo, da posizione defilata sulla destra, viene parata dal subentrato estremo rossonero. Al 4’ si rifà sotto la Virtus con una punizione battuta da Vitale che pesca Vastola che manda fuori. Al 12’ sugli sviluppi di un corner battuto sulla destra Ferrari manda a lato. Al 20’ Di Francesco dalla sinistra mette in mezzo per Marilungo sul suo shot di prima intenzione da distanza ravvicinata si supera Minelli che ribatte. Al 26’ una conclusione di Morosini da fuori è respinta da Casadei. Al 29’ buon fraseggio dei rossoneri: Vitale ci prova da poco fuori area e manda di un nulla a lato. Poco dopo viene ammonito Di Francesco per simulazione in area. Al 44’ ci prova con un rasoterra il subentrato Dall’Oglio che manda sul fondo. Al 46’ sulla conclusione di un altro subentrato, Abate, smanaccia Casadei. Al 50’ su un rasoterra di Embalo l’estremo frenano si distende e ribatte.

Tabellino
Virtus Lanciano (4-3-2-1): Cragno (1’ st Casadei), Amenta, Bacinovic, Marilungo, Di Francesco (31’ st Trurchi), Ferrari (40’ st Di Filippo), Rigione, Vastola, Vitale, Di Matteo, Rocca A disposizione: Boldor, Bonazzoli, Padovan, Di Benedetto, Milinkovic, Giandonato Allenatore: Rizzo
Brescia (4-2-3-1): Minelli, Venuti, Caracciolo, Coly, Mazzitelli (38’ st Abate), Embalo (16’ st Bertoli), Geijo, Morosini, Martinelli, Kupisz (16’ st Dall’Oglio), Calabresi A disposizione: Arcari, Camilleri, Lancini, Marsura, Rosso, Mangraviti Allenatore: Boscaglia
Arbitro: Aureliano (sezione di Bologna)
Assistenti: Lecconi (sezione di Empoli) e Raspolini (sezione di Livorno)
IV Uomo: Ripa (sezione di Nocera Inferiore)
Marcatori: 30’ pt Ferrari
Ammoniti: Vastola, Di Francesco (VL) Calabresi (B)
Espulsi: nessuno
Note: recupero 2’ pt 5’ st, angoli 7-5 per la Virtus Lanciano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi