venerdì, Febbraio 2

Metti un bicchiere di questo ed i tuoi fiori cresceranno più velocemente

Non tutti lo sanno, ma uno degli aspetti più fondamentali della coltivazione delle piante e dei fiori sono i concimi e i fertilizzanti, naturali ovviamente, che impieghiamo per aumentare il benessere delle piante e per spingere uno sviluppo ottimale.

Possiamo ottenere tutto ciò dai materiali organici di avanzo della nostra cucina, avanzi di attività di tutti i giorni capire realmente che quasi sempre gettiamo via qualche cosa di prezioso che, in nome dell’economia circolare e della battaglia agli sprechi, possiamo riadoperare per i nostri amati fiori. Oggi vedremo quali utilizzare in maniera efficace.

Metti un bicchiere di questo ed i tuoi fiori cresceranno più velocemente

l residui che vedremo oggi sono quelli che giungono fuori dalle macchine del caffè in modo sicuro sono il concime naturale in maggior misura noto ed impiegato. Ma come nella situazione del caffè che consumiamo, se fino a 2/3 bicchieri al giorno non ci sono eccessivi problemi e ci fa essere più attenti, se si tende ad oltrepassare e portando al manifestarsi delle controindicazioni. Per i fiori, vale la stessa cosa, può fare bene ma in quantità eccessive creare danni.

Calcio, azoto, magnesio, fosforo e potassio un miscuglio di minerali di cui il nostro orto ei nostri fiori non potranno che beneficiarne ma con moderazione se no si arrischia di far divenire troppo acido il nostro terreno ed avere conseguenze avverse rispetto a quelli ambite.

I fondi di caffè posseggono anche proprietà alcalinizzanti e implicano una grande riduzione del Ph della terra in cui sono appunto sparsi. Posso essere parte del compost, anzi sostanzialmente è il loro impiego più buono, o venire gettati nel terreno in linea retta, massimo una volta a settimana ma con parecchia moderazione, o per i fertilizzanti liquidi con tre tazze di fondi in cinque litri di acqua che è la capacità di un secchio o un annaffiatore medio, da rimanere perlomeno 24 ore in infusione.

I fondi di caffè, infine, sono si è detto un grande concime, ma anche un antiparassitario e fa stare lontane le lumache e poi perfeziona anche lo stato di salute dei nostri cari fiori e li fa essere anche parecchio più lucidi.