lunedì, Giugno 24

Attenzione quando compri la farina 00: ecco cosa può contenere

Lo sappiamo tutti ed è ormai abbastanza risaputo che la farina 00 risulta essere particolarmente nociva per la nostra salute. Dietro il suo aspetto apparentemente innocuo, il suo colore e odore e la consistenza così vaporosa e leggera, si nasconde infatti un vero e proprio pericolo per il nostro corpo. Questa farina, che è comunque parecchio diffusa nei supermercati e molto usata negli impieghi casalinghi, si ottiene con la macinazione industriale dei chicchi di grano.

Questo procedimento comporta l’eliminazione del germe (ovvero de cuore nutritivo del chicco stesso, che contiene gli aminoacidi, gli acidi grassi, i sali minerali e molte vitamine del gruppo B ed E) e della crusca (che rappresenta la parte più esterna quella più ricca di fibre): tutto questo porta a sua volta ad un impoverimento della materia prima e da questa macinazione si ottiene una farina raffinata, che si mantiene a lungo, ma che risulta però terribilmente depauperata e troppo ricca di zuccheri.

Abbiamo comunque chiesto parlato con un professore, ex direttore del Dipartimento di medicina di un Istituto di Milano, e gli abbiamo chiesto quali sono gli effetti negativi dell’uso abituale di questo genere di farina. La farina 00, come tutti gli altri prodotti di tipo raffinato, provoca un aumento della glicemia e quindi dell’insulina, un fenomeno che porta ad un superiore accumulo di grassi depositati.

Tutto ciò si traduce chiaramente con un indebolimento generale di tutto l’organismo, soprattutto per quanto riguarda coloro che sono soggetti a malattie di ogni tipo, tumori inclusiA questo punto è quindi arrivato il caso di domandarsi che farina si dovrebbe scegliere ed ecco qui di seguito la risposta data dagli esperti.

Essi ci riferiscono che l’ideale sarebbe quello di acquistare del grano biologico dai nostri contadini (anche se possibilmente sarebbe meglio quello duro che ha un contenuto di zuccheri inferiore) e macinarlo in casa in maniera del tutto autonoma. Comunque sia, navigando in internet, si troveranno tanti siti rivenditori di piccoli mulini a pietra casalinghi con costi non troppo eccessivi che permettono di macinare per bene il grano in casa per produrre delle farine sane e di ottima qualità.