lunedì, Maggio 6

Bollette luce e gas, quanto arriveremo a pagare? “Pazzesco”

Le bollette di luce e gas sono state sicuramente uno degli argomenti “caldi” nel corso del 2022, in quanto ancora più rispetto agli anni precedenti le  tradizionali e mai percepite  troppo basse fatture delle varie forme di servizi principali hanno subito un netto incremento, al punto che in Italia, paese in buona parte considerato “importatore” delle risorse principali alla base delle forniture di gas ed energia elettrica, sono state necessarie delle manovre e forme di bonus per limitare almeno in parte i rincari. A distanza di circa un anno dall’inizio dell’emergenza energetica, la situazione è sensibilmente migliorata, ma i rincari potrebbero palesarsi.

Bollette luce e gas, quanto arriveremo a pagare? “Pazzesco”

Questo perchè al netto dei rilevanti sforzi da parte dei paesi dell’Unione Europea che a lungo sono stati fortemente dipendenti dalle forniture da paesi oggi considerati “problematici”, come la Russia, il costo delle bollette di luce e gas è sensibilmente stato ridotto ma resta comunque generalmente sopra la media degli ultimi anni.

Tutto questo anche se il costo delle materie prime è calato di molto, ad esempio il petrolio al barile risulta essere più che dimezzato, i costi sembrano destinati ad aumentare, parlando delle varie tipologie di forniture.

Infatti i prezzi delle materie prime costituiscono solo in parte il costo finale delle bollette, che passa attraverso un processo di raffinazione e di “messa a disposizione” che è complesso da districare.

Secondo Arera, ossia l’Autorità di regolazione per energia reti e ambiente, i costi delle bollette di luce e gas nei confronti del terzo trimestre del 2023 potranno sensibilmente subire degli aumenti, mediamente la luce potrà costare dal 12 al 20 %, mentre quelle del gas poco meno, anche se gli aumenti sono previsti.

Questo è parzialmente spiegabile nella limitazione degli interventi sui prezzi calmierati da parte dello stato, ma anche in virtù delle sempre discusse forme di costi di gestione e tasse annesse.