sabato, Maggio 4

Ecco come eliminare le farfalline dalla tua dispensa: “pazzesco”

Può capitare, anche spesso, che le dispense del cibo siano popolate da piccolissime farfalline, per fortuna innocue, conosciute come farfalle della pasta, perché attirate dal suo odore e predisposte a costruire il nido tra le sue fibre. Il profumo degli alimenti attrae questi piccoli animaletti che collocano così le loro uova nelle dispense o nei pacchetti di alimenti aperti.

Trovare la dispensa occupata dalle farfalline della pasta può rivelarsi rischioso solo per il fatto che tutto il cibo a base di farina, come pasta e riso, se la farfallina si tramuta in insetto, può essere purtroppo intaccato, inquinandosi in poco tempo, e si è obbligati a gettarlo. Per fortuna se è una sorta di piccolo insetto non è nulla di così grave, basta comprendere in tempo della sua presenza e rimuoverlo dalla dispensa in soli 2 minuti.

“Ecco come eliminare le farfalline dalla tua dispensa: “”pazzesco”””

È possibile impiegare diversi elementi per rimuovere tali tipi di insetti, giungendo anche a ricorrere a degli adesivi nei quali rimangono intrappolati, ma i più utilizzati sono i rimedi naturali. Nel momento in cui si parla di cibo, vengono impiegate sostanze come l’alloro, il limone, l’arancia e l’aceto che in natura possiedono caratteristiche tali da permettere l’addio risolutivo delle farfalline della pasta. Come primo metodo potremmo usare il limone.

Un grande agrume capace di scacciare tale tipo di insetti dalla dispensa è il limone grazie al suo aroma parecchio forte e continuo. Il limone all’opposto, ha bisogno di essere precauzionalmente essiccato. Una volta fatte asciugaredelle fette di limone, queste possono essere collocate nella dispensa in un barattolo aperto uniformemente a dei chiodi di garofano. Tale contrasto di aromi intensi terrà in modo sicuro gli insetti lontani dal cibo.

Infine, possiamo usare anche l’arancia. Questa è molto efficace per il suo forte aroma nell’allontanare questi piccoli insetti. Se si sceglie successivamente per l’arancia, si deve tagliare parte della buccia del frutto, collocarla in un minuscolo recipiente e chiuderlo nella dispensa. In tale modo le farfalline si allontaneranno rapidamente e ne eluderete anche il loro ritorno. È consigliabile, in conclusione, rimanere i pacchetti della pasta aperti in modo che il profumo si sparga anche all’interno.