Mer. Dic 11th, 2019

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Red Devils Chieti: vittoria per 4-2 contro lo Sporting Carsoli

3 min read

Nella 5ª giornata di Serie C2 girone A, torna il sorriso in casa Red Devils Chieti, grazie alla bella vittoria in rimonta conquistata oggi tra le mura amiche contro uno Sporting Carsoli cinico e ben messo in campo. Gli ospiti hanno giocato a viso aperto per gran parte del match e di questo ne ha beneficiato il pubblico presente, il quale non si é affatto annoiato per il gran numero di occasioni create da una parte e dall’altra del campo.

L’inizio della gara é di marca teatina grazie ai continui inserimenti di Forti, Liko e Di Clemente che provano a sbloccare il risultato senza però riuscirci. Il Carsoli si rende pericoloso con un tiro dalla distanza che scheggia l’incrocio dei pali, poi al 6′ si sblocca la gara: Raducci semina il panico con uno slalom in mezzo alla difesa avversaria ma il portiere ospite salva il risultato, e sul successivo capovolgimento di fronte il Carsoli ne approfitta portandosi in vantaggio con un contropiede micidiale. I Red Devils non si buttano giù e raddoppiano le forze messe in campo: Raducci, Di Clemente e Colonna provano ad acciuffare il pareggio in tutti i modi ma la difesa ospite riesce a disinnescare ogni assalto teatino, dopodiché al 14′ il Carsoli riesce a creare un nuovo contropiede che lascia il segno con la sua seconda rete. Per i padroni di casa é una doccia fredda, ma i Red Devils hanno il merito di non deconcentrarsi e di ripartire con lo stesso ritmo precedente. Colonna ci riprova dalla fascia destra ma il portiere ospite salva il risultato, poi Raducci ripete lo slalom precedente ma stavolta colpisce il palo, sul rimbalzo si tuffa come può per ribadire in rete e la palla si infrange incredibilmente sulla traversa. Nel momento in cui i tifosi cominciano a temere un nuovo effetto della legge del “gol mangiato, gol subìto”, al 19′ ci pensa mister Di Marzio a realizzare la rete che ridà ossigeno ai teatini, e dopo appena un minuto arriva il momentaneo due a due grazie ad un tiro-cross di Forti deviato in rete da un difensore ospite. Il Carsoli a questo punto si ridesta buttandosi in avanti, e la partita diventa ancora più vivace. Nei minuti finali del primo tempo ad un tentativo di testa ed un mancato aggancio sotto porta ospite rispondono Raducci con un’altra traversa e un tiro di Forti che viene disinnescato sulla linea.

Nel secondo tempo si riparte in equilibrio, e le occasioni da rete si intensificano su entrambi i fronti. Nei primi 18 minuti della frazione di gioco Raducci, Mancini, Ricciuti e Di Clemente non riescono a concretizzare i propri tentativi di andare a rete, mentre il Carsoli colpisce due volte il palo e si affida principalmente al suo numero 12 che però viene costantemente fermato da Turdò. Al 19′ il numero 45 ospite atterra Di Clemente con un inutile fallo a centrocampo e viene espulso, ed un minuto più tardi Forti porta in vantaggio i padroni di casa sul momentaneo tre a due con una preziosa deviazione sotto porta. Gli ospiti provano il tutto per tutto ma nelle successive cinque occasioni consecutive raccolgono soltanto un palo. Al 26′ ci pensa Di Clemente di testa a chiudere il match, mentre sul finire di gara il Carsoli non sfrutta il tiro libero assegnato mandando la palla fuori di poco.

Buona la prova odierna dei Red Devils Chieti, soprattutto per il numero di occasioni da rete create e per la reazione di squadra avuta dopo il doppio svantaggio iniziale. Lo Sporting Carsoli ha soltanto sfiorato i tre punti odierni, ma ha comunque dimostrato di essere una formazione ben organizzata e che pertanto si farà sicuramente valere nel corso di questa stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi