Mar. Nov 12th, 2019

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Grande successo per le sorelle teatine Di Camillo, ospiti su Sky

3 min read

Giovedì sera su Sky Sport, canale 201, hanno spopolato le sorelle teatine, Giulia e Giada Di Camillo, 22 e 23 anni, ospiti del programma “Speciale calciomercato” condotto da Alessandro Bonan.

Sono le ore 23. Inizia la diretta. Bonan presenta i collaboratori Gianluca Di  Marzio e Fayna e gli ospiti della serata: il giornalista e scrittore Maurizio Crosetti, i fratelli Alberto e Stefano Di Chiara e loro, le sorelle Giada e Giulia Di Camillo.

L’emozione è alle stelle. Giulia prende subito confidenza con lo studio e con le telecamere e spigliata parla con la tranquillità di chi è già esperto del settore; Giada si ambienta gradualmente, ma è sempre precisa in tutte le sue risposte.

Iniziano col raccontare la loro storia, la passione del pallone nata grazie al papà con il quale hanno iniziato a muovere i primi passi 17 anni fa, quando Giada aveva 6 anni e Giulia 5. Fanno tutta la trafila nel settore giovanile del Torrevecchia Teatina con i maschietti fino al 2005 quando passano nella squadra Femminile di Chieti, l’Ariete 72. Per motivi di studio lasciano la loro città e si trasferiscono; prima l’esperienza in Umbria nel Perugia, poi nel Siena, con cui hanno conquistato la promozione in serie A. A causa del fallimento della società toscana accettano di buon grado di tornare in serie B nel Chieti Calcio Femminile, squadra che da due anni è sapientemente allenata dal loro papà Lello Di Camillo, che ha lasciato i campionati maschili per insegnare calcio anche alle donne con risultati soddisfacenti.

Di conseguenza la domanda di Bonan sorge spontanea: “Avere un padre allenatore è più difficile?” La risposta è unisona: “SI”. Per una serie di motivi, perché da un figlio si pretende di più, perché un figlio si conosce di più. Interviene anche Stefano Di Chiara che ha allenato suo figlio nella Pistoiese raccontando un aneddoto di una partita in cui la sua squadra stava giocando male: “passano loro che li conosco da 2 mesi (riferito ai giocatori), ma a te dopo 24 anni…”. Con questa frase ha sintetizzato il rapporto che si crea nello spogliatoio.

Il conduttore chiede anche che rapporto deve avere un allenatore con le donne, perché come hanno detto anche Giulia e Giada, le donne vanno assecondate di più, anche se quando serve ci vuole una strigliata ed in questo hanno trovato mister preparati e competenti che hanno sempre saputo come prenderle.

Tra una notizia ed un’altra si porge un altro quesito per loro, sulla situazione del Milan ed ancora una volta sale in cattedra Giulia, rossonera sfegatata, che è convinta che i giocatori abbiano remato contro l’allenatore del Milan appena esonerato, Massimiliano Allegri, anche se è d’accordo con l’allontanamento, ma non con il suo successore, Seedorf.

In studio regna un clima sereno e divertente e le nostre sorelle si sono adattate alla perfezione alla serata e gli occhi sono puntati tutti su di loro. La gente vuole approfondire il rapporto con il calcio femminile che sta prendendo sempre più piede, e alla domanda di Bonan su “come le vedono i maschi” la risposta secca è che le vedono di buon occhio perché condividono lo stesso interesse e hanno un argomento in più per relazionarsi.

dicamillosky2

La gente è entusiasta, soprattutto i loro concittadini che hanno seguito con interesse la diretta e non tardano ad arrivare sui social network frasi di amicizia e stima nei loro confronti come ad esempio Francesco che scrive: Sto vedendo su Sky “Speciale Calciomercato“……. tra gli ospiti anche la mia amica Giulia Di Camillo… Contentissimo per lei, persona simpatica, solare e con cui c’è una forte stima reciproca… GRANDE GIULIA!!!!

Oppure Agostino: Belle, brave e che giocano a calcio. Che si può desiderare di più da una donna? Complimenti!

Ed anche chi ricorda il passato come Mariella: Comunque fa uno strano effetto vedervi in tv!! Pensare che da piccole correvamo in mezzo alle campagne e guardavamo Sailor Moon… Complimenti!!

Anche la loro squadra, Femminile Chieti, ha un pensiero per loro: Fieri di voi. Belle, brave… Grazie ragazze!!

E c’è persino chi il giorno dopo la trasmissione, rivolto al programma Speciale calciomercato, scrive sul profilo twitter di Giulia: Stasera senza l’@IMPERA_trice non sarà più la stessa cosa.

Per le sorelle Di Camillo la strada da percorrere è tutta in discesa e questo è solo l’inizio per loro, visto che dal 1 Gennaio stanno curando nel sito del giornalista Gianluca Di Marzio la rubrica “Donne nel pallone”.

Per chi invece volesse vederle all’opera nel loro sport, ricordiamo l’appuntamento di domenica 19 gennaio a Palermo, dove il Chieti affronterà la Ludos Palermo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi