Mer. Ott 16th, 2019

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Chieti Calcio Femminile, grande festa per la promozione in Serie A

3 min read

22 maggio … una data che rimarrà nella storia dello sport non solo teatino, ma anche della nostra regione: il Chieti Calcio Femminile batte la Roma per 1-0 all’Angelini con un gol di Giulia Di Camillo e conquista la Serie A, prima squadra di calcio femminile abruzzese a riuscire nell’impresa.

Da quel momento una serie di festeggiamenti infiniti, ma sabato scorso è stato il giorno di quelli ufficiali.

La mattina tutta la squadra, dirigenti e giocatrici, è stata ricevuta in comune e premiata dal sindaco Umberto Di Primio e dall’Assessore allo Sport Antonio Viola alla presenza del Presidente Provinciale della Figc Tonino Salvatore.

“Il vostro straordinario successo è un regalo a tutta la città – ha detto il Sindaco – Credo che l’entusiasmo che avete generato domenica 22 maggio con la vostra vittoria fosse palpabile, riuscendo a far vivere lo Stadio Angelini come non si ricordava da tempo. Vi rivolgo i migliori auguri anche in vista del prossimo campionato. Come Amministrazione Comunale, faremo la nostra parte garantendo che le nostre porte saranno sempre aperte per creare le migliori condizioni affinché possiate svolgere la vostra attività. Oggi il vostro successo è il successo dell’intera comunità. Insieme lavoriamo perché il vostro percorso possa vederci entrambi protagonisti verso nuovi obiettivi”.

“Con orgoglio vi ospitiamo qui nella Casa Comunale per ringraziarvi per ciò che avete fatto per la nostra città – ha aggiunto l’Assessore Viola – Con la vostra cavalcata trionfale, avete creato un entusiasmo ed un’emozione indescrivibili. Continueremo ad affiancarvi soprattutto in vista degli impegni più onerosi che dovrete affrontare”.

Spazio poi alla grande festa la sera in Piazzale Marconi a Chieti Scalo: tantissima gente accorsa ad acclamare le ragazze autrici di un’autentica impresa.

La squadra è stata dominatrice assoluta del campionato, vinto con 5 punti di vantaggio sulla Roma ed una promozione in Serie A conquistata partita dopo partita con grandi sacrifici, fino ad arrivare alla decisiva ultima giornata con la vittoria proprio contro la Roma per 1-0 di fronte ad oltre 2000 persone in un Angelini pieno di tifosi come non si vedeva da tanto tempo.

Numeri da record per un cammino trionfale: 22 partite, 21 vittorie ed un solo pareggio, 64 punti conquistati. Per Martinovic la soddisfazione di essere capocannoniere del campionato con 24 reti.

La festa è iniziata con una sfilata di moda nella quale le ragazze del Chieti Calcio Femminile hanno indossato i vestiti del negozio People di Chieti Scalo. Spazio poi alla musica con l’orchestra di Alfonso Cocciaglia e la partecipazione de “Lu Baraccon”.

Il clou della serata dalle 22.30 in poi con le giocatrici e tutto lo staff dirigenziale e tecnico della società neroverde chiamato pian piano sul palco per rivivere tutti insieme i momenti più importanti di una stagione irripetibile.

Le giocatrici sono state acclamate a gran voce dal folto pubblico e dai tifosi degli 89 Mai Domi, sempre presenti durante la stagione ad incitarle.

Divertimento per i bambini pronti a raccogliere i palloni autografati lanciati dalle neroverdi e tanti i momenti emozionanti durante la festa. Commozione negli occhi dei dirigenti e di Mister Lello Di Camillo che ha ricevuto una maglia ed un pallone direttamente dalle mani delle figlie Giulia e Giada, due fra le principali artefici della promozione in Serie A.

La redazione di Sport Chieti ringrazia tutta la società e le giocatrici del Chieti Calcio Femminile per questa storica impresa … la prossima stagione sarà Serie A!

Foto gentilmente concessa da Madalina Mancini

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi