domenica, Febbraio 4

Tag: Di Camillo Giulia

Chieti Calcio Femminile, esordio con vittoria contro la Res Roma
Calcio, Femminile

Chieti Calcio Femminile, esordio con vittoria contro la Res Roma

Parte col botto il Campionato del Chieti Calcio Femminile: allo Stadio Comunale “F.lli Ciavatta” di Miglianico le neroverdi battono 3-1 la Res Roma, una delle formazioni più quotate del girone, da molti indicata come la squadra favorita per la vittoria finale. Un successo dunque prestigioso che, dopo i due arrivati in Coppa Italia con il conseguente passaggio al secondo turno, sanciscono l’ottimo momento di forma della squadra di Mister Lello Di Camillo. Micidiale l’impatto al match del Chieti che nei primi minuti di gara mette sotto le avversarie e dopo appena diciassette minuti si trova già sopra di tre reti mettendo così una seria ipoteca sulla risultato finale. Le ospiti riescono ad accorciare le distanze sul finire del primo tempo e poi nel secondo attaccano insistentemente,...
Chieti Calcio Femminile, grande festa per la promozione in Serie A
Calcio, Femminile

Chieti Calcio Femminile, grande festa per la promozione in Serie A

22 maggio … una data che rimarrà nella storia dello sport non solo teatino, ma anche della nostra regione: il Chieti Calcio Femminile batte la Roma per 1-0 all'Angelini con un gol di Giulia Di Camillo e conquista la Serie A, prima squadra di calcio femminile abruzzese a riuscire nell'impresa. Da quel momento una serie di festeggiamenti infiniti, ma sabato scorso è stato il giorno di quelli ufficiali. La mattina tutta la squadra, dirigenti e giocatrici, è stata ricevuta in comune e premiata dal sindaco Umberto Di Primio e dall’Assessore allo Sport Antonio Viola alla presenza del Presidente Provinciale della Figc Tonino Salvatore. “Il vostro straordinario successo è un regalo a tutta la città – ha detto il Sindaco - Credo che l’entusiasmo che avete generato domenica 22 maggio con la vostr...
Festa grande in casa Chieti Calcio Femminile: è Serie A!
Calcio, Femminile

Festa grande in casa Chieti Calcio Femminile: è Serie A!

Serie A! Il Chieti Calcio Femminile sale meritatamente nella massima serie chiudendo uno strepitoso campionato con una vittoria all’Angelini contro la diretta concorrente Roma. 21 vittorie su 22 partite, un solo pareggio a Roma all’andata. punteggio record, 64 punti in classifica, Martinovic capocannoniere del girone con 24 reti, numeri da record. Un pubblico favoloso (circa 2000 persone) a fine partita ha festeggiato le ragazze neroverdi autrici di un’autentica impresa: prima squadra di calcio femminile abruzzese a conquistare la promozione in Serie A. Il gol che ha sancito la vittoria è stato realizzato dalla teatina Giulia Di Camillo al 6' della ripresa con una punizione capolavoro che si è infilata nell’angolino basso. Il lavoro della società che da anni sta operando benissimo ha du...
Chieti Calcio Femminile in festa: la capolista se ne va
Calcio, Femminile

Chieti Calcio Femminile in festa: la capolista se ne va

“La capolista se ne va!”: così i tanti tifosi hanno salutato il Chieti Calcio Femminile al termine della gara casalinga contro il Domina Neapolis conclusa con un largo successo per 4-0. Grazie al contemporaneo pareggio della Roma nel derby con la Lazio infatti le ragazze di Mister Di Camillo sono ora prima in classifica solitarie con due punti di vantaggio sulle dirette concorrenti alla promozione in Serie A.  Continua dunque senza soste il fantastico cammino delle neroverdi che vedono ora il traguardo della massima serie sempre più vicino, anche se ci sarà sicuramente da non abbassare la guardia fino all’ultima giornata quando proprio la Roma dovrà venire a Chieti. Unica nota stonata della giornata l’infortunio della Vukcevic nei minuti finali la cui entità sarà chiarita in questi giorn...
La Chieti Calcio Femminile blinda il terzo posto in Campionato
Calcio, Femminile

La Chieti Calcio Femminile blinda il terzo posto in Campionato

La Chieti Calcio Femminile batte il Catania all’Angelini e blinda definitivamente il terzo posto: era il traguardo massimo che la società del Presidente Sergio Colasante si era prefissata ad inizio stagione, dunque si può parlare di un campionato andato ben oltre le previsioni più ottimistiche. La squadra di Mister Lello Di Camillo ha saputo fronteggiare le mille difficoltà incontrate durante l’arco dell’anno facendo del gruppo l’arma in più: l’unità dello spogliatoio ha infatti dato quella spinta che ha portato le neroverdi così in alto. Mancano ormai solo due giornate alla fine del torneo e poi si comincerà a programmare la prossima annata per puntare magari a traguardi ancora più prestigiosi. Con il Catania è stata una partita più dura del previsto con le siciliane che hanno cercato d...
Chieti Calcio Femminile: battuta d’arresto dopo 10 giornate
Calcio, Femminile

Chieti Calcio Femminile: battuta d’arresto dopo 10 giornate

Termina la striscia positiva di dieci risultati utili consecutivi per la Chieti Femminile, a fermare le neroverdi una Ludos Palermo, ben organizzata in campo e soprattutto in difesa, capace di sfruttare a pieno le quattro occasioni avute trasformandole in gol. Per le neroverdi decimate dalle assenze, due le notizie positive dalle sorelle Di Camillo, Giada migliore in campo, il suo nome presente in entrambe le reti con un gol e un assist e Giulia che torna in campo dopo tre mesi di assenza per infortunio. Palla al centro e subito Palermo, al 2' Nardulli prima in uscita ferma un’azione pericolosa di Dragotto e cinque minuti dopo disinnesca un tiro dalla distanza sempre della numero 9. Al 14' Cangemi spara a lato una palla filtrante di Busacchio, al 15' Mariani non arriva all’appuntamento ...
Chieti Femminile: sconfitto il Napoli, neroverdi seconde in classifica
Calcio, Femminile

Chieti Femminile: sconfitto il Napoli, neroverdi seconde in classifica

La seconda giornata del girone di ritorno di Serie B si apre con il Chieti Calcio Femminile chiamato ad affrontare un Napoli volenteroso di rincorrere il terzo posto in classifica. Il match si è giocato a Guardiagrele, sotto una pioggia mista a neve e su un terreno molto pesante che ha rallentato la manovra di entrambe le formazioni scese in campo. Il primo tempo in particolare regala poche emozioni. Sporadici sprazzi neroverdi impensieriscono Iannone, così come una traversa di Russo, unica occasione degna di nota napoletana, fa tremare la compagine abruzzese. E’ nel secondo tempo che il Chieti, dopo la strigliata negli spogliatoi di Mister Di Camillo, torna in campo con la voglia di vincere. Certamente in campo non si è visto il miglior Chieti dell’anno, anzi, ma le occasioni per i piedi...