venerdì, Febbraio 9

Sollievo Lanciano, la salvezza si giocherà ai play-out

Il Collegio di Garanzia del Coni ha respinto i ricorsi della Procura federale e della Procura generale del Coni che chiedevano rispettivamente il -3 e il -2 per la Virtus Lanciano. La classifica di B resta invariata, e il playout – che si giocherà il 4 e l’8 giugno – sarà quindi Lanciano-Salernitana. Il Livorno perde anche l’ultima speranza di poter restare in B e retrocede in Lega Pro.

E’ stato anche respinto, invece, il ricorso del Lanciano contro la squalifica di due giornate all’attaccante Ferrari, fermato con la prova tv per la simulazione contro il Livorno. Ferrari, quindi, non giocherà le due partite che valgono la salvezza contro la Salernitana.