venerdì, Febbraio 9

Nel giorno di Valverde, Kruijswijk sempre più padrone del Giro

Nella sedicesima tappa vince Alejandro Valverde, che sul traguardo Andalo, batte in volata la maglia rosa Kruijswijk e il russo Zakarin, grandi protagonisti della giornata. Per lo spagnolo della Movistar si tratta del primo successo di tappa in un Giro d’Italia mentre l’olandese Kruijswijk consolida la sua leadership, che ad oggi appare inattaccabile. Dice addio ai sogni di gloria Vincenzo Nibali, che prima attacca sul Passo della Mendola, ma poi non riesce a tenere le ruote dei migliori sui 10 km della salita di Fai della Paganella, giungendo al traguardo con un ritardo di 1’47” dal vincitore.
DOMANI 17^aTAPPA – La tappa di domani, la Molveno-Cassano d’Adda di 196 km, è una tappa adatta alle ruote veloci ancora presenti nel gruppo. Quindi spazio alle ruote veloci prima delle tappe di venerdì e sabato che decideranno il 99° Giro d’Italia.
ARRIVO – 1. Alejandro VALVERDE (Spa – Movistar); 2. Kruijswijk (Ola); 3. Zakarin (Rus) a 8”; 4. Ulissi a 37”; 5. Jungels (Lus).
CLASSIFICA GENERALE – 1. Stefan KRUIJSWIJK (Ola – Lotto Jumbo); 2. Chaves (Col) a 3′; 3. Valverde (Spa) a 3’23”; 4. Nibali a 4’43”; 5. Zakarin (Rus) a 4’50”.