domenica, Febbraio 4

Teate Scherma vince anche in Coppa Italia Regionale

A una settimana di distanza dagli ottimi risultati nell’Under 14, la Teate Scherma Chieti torna a far parlare di sè, stavolta grazie alla prestazione dei suoi Assoluti.
Si è svolta questa mattina, infatti, la prova Regionale di Coppa Italia, che ha visto scendere in pedana tutti gli atleti dai 14 anni in su della regione Abruzzo nelle tre specialità di Spada, Fioretto e Sciabola.
La competizione ha avuto luogo a Sulmona e ha visto, nell’arma della Spada, ancora una volta protagonisti gli atleti Teate Scherma, che continua a centrare risultati positivi e che in questa occasione è stata presente con una folta rappresentanza nel femminile e con un atleta nel maschile.

Le due categorie si sono svolte in contemporanea e, sebbene nel maschile l’unico portacolori Teate Scherma, Stefano Scutti, abbia patito il poco allenamento, non accedendo alle fasi finali della competizione e fermandosi al settimo posto, è nel femminile che l’Onda Verde si è abbattuta inesorabile sugli avversari.
A rappresentare la società schermistica teatina sono state Eloisa Capone, Micaela Cozza, Elena Di Marco e Stefania Iuliano, componenti anche della squadra femminile Teate Scherma, che hanno saputo tutte mettere a frutto gli allenamenti e gli insegnamenti ricevuti. Dopo una fase a girone affrontata con grinta e determinazione, le “fantastiche quattro” hanno avuto accesso alle fasi finali del tabellone piazzandosi nelle prime quattro posizioni.
La più giovane delle atlete, Elena Di Marco, si è poi fermata durante i quarti di finale, per due stoccate di differenza, piazzandosi alla fine quinta.
Le altre portacolori Teate Scherma, invece, sono tutte salite sul podio: Eloisa Capone, alla prima gara individuale in assoluto, ha concluso la sua gara in semifinale, salendo infine sul terzo gradino del podio. Le due schermidrici più esperte, Micaela Cozza e Stefania Iuliano, hanno invece continuato il loro percorso, incontrandosi così nel corso di una finale tutta Verde Teate. A prevalere è stata alla fine Micaela Cozza, che si è classificata prima, seconda Stefania Iuliano. Entrambe, inoltre, hanno staccato il pass per la fase nazionale di Coppa Italia, che si svolgerà a maggio ad Ancona e nel corso della quale rappresenteranno non solo la propria società ma tutto l’Abruzzo.