Mar. Nov 19th, 2019

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Pari a reti bianche tra Francavilla e Matelica VIDEO

4 min read

Francavilla al Mare. Pareggio senza reti al Valle Anzuca tra Francavilla e Matelica. Risultato nel complesso giusto con i marchigiani che hanno mostrato un certo predominio nel primo tempo ed i giallorossi che hanno creato di più nella ripresa.
Nel Francavilla assente lo squalificato S. Di Renzo. Per il Matelica in panchina l’allenatore in seconda Ortolani sostituisce il tecnico Tiozzo squalificato.

 

La cronaca
All’8’ cross di Visconti dalla destra per la testa di Florian che manda fuori. Al 21’ replica il Francavilla con Banegas che riceve un lancio, la sua concusione a giro va sul fondo. Al 24’ Margarita appoggia per Lo Sicco, Natale, molto reattivo, ribatte in angolo. Al 30’ è il Francavilla ad andare vicino alla marcatura con una punizione di Palumbo dal limite che sfiora l’incrocio dei pali. Al 34’ una conclusione di Dos Santos in area è ribattuta da Visconti. Al 37’ sulla destra Florian appoggia per Angelilli la cui conclusione a fil di palo va a lato. Al 39’ una punizione di Lo Sicco dalla distanza, battuta centralmente, termina tra le braccia di Natale. Al 43’ un altro calcio franco dello stesso numero 5 termina di un soffio sul fondo.
Nella ripresa al 1’ Palumbo raccoglie un rimpallo e manda sopra la traversa. Poco dopo Bellanca ruba palla a Visconti, appoggia per lo stesso Palumbo che in corsa manda fuori. Al 3’ Margarita riceve sulla destra e impegna in angolo Natale. Al 16’ Mele per Palumbo che mette in mezzo, dopo una serie di rimpalli Dos Santos spara alto. Al 22’ Florian ruba palla a Gallo, allunga per Margarita che prende la parte esterna della rete. Al 24’ lo stesso numero 10 marchigiano approfitta di un disimpegno sbagliato dei giallorossi, la sua conclusione è neutralizzata da Natale. Al 30’ Francavilla pericoloso con Mancini che si accentra che manda di pochissimo sopra la traversa. Al 32’ sugli sviluppi di un fallo laterale, dopo una serie di rimpalli favorevoli Palumbo si gira e manda alto. Al 34’ Dos Santos riceve in area da Nazari, la sua conclusione è deviata in angolo da un difensore avversario, ma i giallorossi reclamano per un presunto mani in area. Al 41’ sugli sviluppi di una punizione Nazari dal limite manda alle stelle. Al 43’ Mancini riceve da Mele, la sua conclusione è bloccata da Avella. Al 46’ sulla battuta di un calcio franco i padroni di casa reclamano un penalty per un presunto mani in area di Angelilli.

Le dichiarazioni a caldo
Paolo Rachini (allenatore Francavilla): “Mi fa piacere per i complimenti dell’allenatore del Matelica, è stata una bella partita, dura, come me l’aspettavo, contro una squadra veramente forte, super organizzata e alla fine è uscito fuori un pareggio. Negli ultimi 20/25 minuti penso ch enoi abbiamo fatto qualcosina in più di loro e forse meritavamo ai punti la vittoria, è arrivato un pareggio, diciamo che va bene lo stesso, però la mia squadra ha provato fino alla fine a vincerla, è andata così, adesso ci prepariamo per la prossima partita in casa. Oggi ci è mancato quell’ultimo guizzo sulla verticalizzazione, oppure sulla conclusione, potevamo fare meglio però devo dire che dal punto di vista tattico dell’intensità la squadra è stata sempre corta e aggressiva contro una squadra che sta facendo molto bene. I play off? Siamo tutti lì, fino alla fine secondo me sarà una lotta punto a punto tra la terza e la settima”.
Giammarco Ortolani (allenatore in seconda Matelica): “Il Francavilla fino ad adesso se non sbaglio in casa ha perso soltanto due incontri con squadre molto forti, come è molto forte il Francavilla e come è molto forte anche il Matelica e oggi lo hanno dimostrato i 22 ragazzi in campo più i subentrati giocando una gara dura, tosta, ma leale e su quest’ultimo aspetto sono molto orgoglioso dei miei ragazzi. Faccio i complimenti al Francavilla per quanto ha fatto vedere, ho visto una squadra forte come il Matelica, è chiaro che quei punti di differenza qualcosa nel percorso dovanno pur significare, eppure oggi è stata una partita direi equilibrata, giocata molto sulle seconde palle e su episodi sporchi. Partite come questa, in un campo difficile come questo, spesso si decidono per episodi che possono essere chiaramente a favore o contro. Qualche episodio dubbio da una parte e dall’altra forse c’è stato, ma ho visto una bella partita, di nuovo una prova grande dei nostri ragazzi ai quali vanno i complimenti perché fare i complimenti solo quando si vince sarebbe troppo facile e oggi con ancora più forza voglio fare i complimenti a questi ragazzi. Il primo posto? Noi più che al primo posto crediamo nel lavoro, noi abbiamo dimostrato sin dal ritiro a luglio che questa è una squadra forte e alla fine a maggio tireremo le somme per vedere quanto questo lavoro ci premierà, senza pensare alla classifica, le somme si tireranno alla fine”.

 

Tabellino
Francavilla: Natale, Mele, Palumbo, Milizia, Banegas, Bellanca (10 st Mancini), Nazari, Cafiero (1’ st A. Di Renzo), Bosco, Gallo, Dos Santos A disposizione: Spacca, Bedin, Boloca, Paravati, Fabrizi, Di Pinto, Mboup Allenatore: Rachini
Matelica: Avella, Visconti, Riccio, Cuccato, Lo Sicco, Benedetti, Angelilli, Pignat (31’ st Favo), Florian, Margarita (27’ st Melandri), Bugaro (9’ st Bittaye) A disposizione: Luglio, Demoleon, De Marco, Arapi, De Luca, De Santis Allenatore: Ortolani
Arbitro: Cavaliere (sezione di Paola)
Assistenti: Croce (sezione di Nocera Inferiore) e Ferraioli (sezione di Nocera Inferiore)
Marcatori: nessuno
Ammoniti: Mele, Nazari (F) Bulgaro, Bittay, Cuccato, Lo Sicco, Favo (M)
Espulsi: nessuno
Note: recupero 1’ pt 5’ st, angoli 2-4 per il Matelica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi