Mar. Dic 10th, 2019

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Pallavolo Teatina sabato al Palatricalle con la novità Delli Quadri

2 min read
di Alessandro Fusco – Sudore e tanto lavoro per  La Mimosa Pallavolo Teatina in vista della quarta giornata del campionato di serie B2 girone H, quando al PalaTricalle sarà di scena l’Assitec 2000 Sant’Elia Volley. Una sfida importante per le biancorosse di mister D’Arielli che sono a caccia della prima vittoria stagionale e che vogliono assolutamente cambiare rotta dopo l’avvio choc. Una novità importante è arrivata durante la settimana con l’arrivo di Laura Delli Quadri, schiacciatrice vastese, che va a rafforzare l’organico biancorosso, apparso in difficoltà dopo le prime uscite. Delli Quadri, classe 1993, ha iniziato la preparazione con l’Abros Pagliare Volley in B1 ma era libera in questo avvio di campionato e la dirigenza biancorossa non ha esitato a portarla alla corte di mister D’Arielli. La nuova schiacciatrice biancorossa è cresciuta pallavolisticamente nel San Gabriele Volley Vasto dove ha vinto il campionato di serie C nel 2010/11, con la centrale Innocenti che ritrova in biancorosso, disputando nella stagione successiva il suo primo anno di B2 con le vastesi. Per la Delli Quadri esperienze poi con l’Arabona Volley sempre in B2 allenata da mister D’Arielli, con la Folgore Vairano, serie C campana e la scorsa stagione con l’Accademia Benevento, compagine di B2 inserita quest’anno nel girone H con la Pallavolo Teatina.
Entusiasta la ragazza che al suo arrivo a Chieti ha dichiarato: “Aspettavo con impazienza questa chiamata“. Delli Quadri indosserà la maglia numero 8. L’arrivo della Delli Quadri rappresenta un ulteriore sforzo da parte della società teatina per cercare di correggere quelle che sono le piccole imperfezioni di una squadra, giovane ed inesperta, che ha avuto un impatto negativo con la categoria. La società continua a guardarsi intorno e non sono escluse sorprese nelle prossime ore.
L’Assitec 2000 Sant’Elia avversario delle teatine sabato non è dei più semplici da affrontare, visto il buon inizio avuto in questo avvio di stagione con due vittorie e la sola sconfitta di Cerignolìa per 3-1 contro una delle favorite alla promozione in B1. La società del presidente Carmine Gargano è al primo anno in B2 dopo l’acquisizione in estate del titolo sportivo ed è il punto di riferimento di un progetto che coinvolge diverse società del basso laziale. “L’obiettivo è quello di disputare un campionato tranquillo, mantenendo la categoria, giocando partita dopo partita in serenità – spiega il Team manager e factotum della societa Luigi TorricePoi dopo le prime dieci giornate vedremo dove saremo arrivati e riconsidereremo i nostri obiettivi“.
La rosa a disposizione di mister Pietro Lollo, al dodicesimo anno in bianco nero, e del suo vice Luca Vermiglio, è esperta anche se molte atlete sono alla prima esperienza in un campionato nazionale. Tra le atlete guida dell’Assitec 2000 spiccano la schiacciatrice Valentina Colacicco prelavata dalla Pallavolo Minturno e la “nonna” del gruppo la trentottenne centrale polacca Sylwia Wychowanek che vanta esperienze nelle nazionali giovanili polacche. L’appuntamento è per sabato 8 novembre alle 18.30 al pala Tricalle “Sandro Leombroni”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi