Sab. Set 12th, 2020

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Pallavolo Teatina oggi a Scafati, Ilaria Barbaro suona la carica

2 min read

di Alessandro Fusco – Torna in campo oggi (ore 18.30) La Mimosa Pallavolo Teatina nella quinta giornata del girone H del campionato di serie B2 contro la Givova Scafati Volley, compagine salernitana che precede di due punti le teatine in classifica. Un match delicatissimo dopo quattro sconfitte consecutive che pesano sul morale e sulla classifica delle ragazze di mister D’Arielli.

La società teatina nei gironi scorsi è corsa ai ripari per puntellare la rosa cercando di portare a propria disposizione elementi esperti che possano contribuire alla risalita in classifica. Gli innesti di Delli Quadri e Di Martile stanno mutando il volto delle biancorosse e qualche segnale positivo si è intravisto nell’amichevole di giovedì contro la Dannunziana Pescara di B1 che le teatine hanno vinto due dei tre set giocati.

L’aria positiva che si respira negli ultimi giorni è confermata dalla schiacciatrice Ilaria Barbaro: “La squadra si sta unendo sempre di più e le nuove arrivate si sono integrate perfettamente. Mara sta diventando già un punto di riferimento per tutte noi, grazie alla sua esperienza. In amichevole a Pescara abbiamo già fatto vedere dei passi in avanti significativi”. Le idee della schiacciatrice di Lucera sono chiare sulla trasferta di Scafati: “E’ una partita importantissima. Dobbiamo iniziare a vincere. Ci siamo preparate studiando molto bene la partita e siamo consapevoli del fatto che sarà una gara dura ma ampiamente alla nostra portata“.

La Givova Scafati si presenta al match con il buon risultato di Potenza dove è arrivata la sconfitta ma solo al tie-break. La compagine scafatese, neo promossa come la Pallavolo Teatina, è una squadra giovane che punta alla salvezza. L’allenatore è Giorgio Franco che alla rosa che ha vinto dominando il campionato di serie C ha visto aggiungersi gli importanti innesti del libero Chiara Canzanella, della schiacciatrice Georgia Imbimbo, delle centrali Angela D’Aniello e Santa Guida e della laterale di origine cubana Lisandra Valdes Perez.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi