Sab. Set 12th, 2020

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Pallavolo A2: per la Sieco Service Ortona la regular season si chiude nel migliore dei modi

2 min read

L’Ortona vola Con una prova maiuscola ed ineccepibile, Lanci e compagni hanno rifilato un secco 3-0 alla B-Chem Potenza Picena dell’ex Lipparini.

Partita gestita nel migliore dei modi dalla Sieco, capace di condurre i giochi per tutto l’incontro e di strappare tre punti che, tuttavia, non consentono la conquista del quarto posto.

La cronaca. Nessuna novità di formazione in casa Impavida con Lanci presente in regia, Cetrullo sulla diagonale, Galliani e Bruno
schiacciatori, Simoni e Sborgia al centro, Zito libero. Dall’altra parte
la B-Chem risponde con Pinelli al palleggio, Moretti opposto, Bolla e
Lipparini in banda, Zamagni e Tobaldi al centro, Romiti libero.

E’ un inizio scoppiettante, con belle difese da una parte e dall’altra. Il tempo tecnico regala il vantaggio ortonese (12/9). Il +3 e’ un gap che Potenza Picena non riesce più a colmare e, così, il set scivola via tutto in favore dei padroni di casa (25/20).

Nel secondo parziale e’ ancora la Sieco a gestire la partita. Il time out tecnico segna il 12/8 dell’Impavida. I padroni di casa sono anche padroni del set, gestiscono il gioco e chiudono 25/21.

Nel terzo parziale coach Graziosi getta nella mischia da subito Miscio per Pinelli e Zampetti per Lipparini. Mosse che almeno inizialmente non sortiscono l’effetto sperato. Il terzo tempo
tecnico della partita e’ firmato ancora Sieco (12/10). Poi la B-Chem conquista il break che le riconsegna la parità (12/12). Si gioca punto a punto fino al 18/19. Poi Cetrullo scuote i suoi con un attacco e due ace. Graziosi chiama due time-out consecutivi, ma è ancora l’opposto ortonese a marcare il punto del 22/19. Galliani firma il ventitreesimo e
ventiquattresimo punto e Ortona può gridare al successo con l’errore in attacco degli ospiti (25/20).

Una grande prova che non poteva chiudere meglio questa regular season: squadra caparbia, attenta in difesa (grande prova di Zito, autore di recuperi di altissimo calibro) e letale in attacco. Unica nota stonata della serata rimane quel quarto posto sfuggito di un soffio.

Adesso la Sieco lavorerà con la massima concentrazione in vista dei playoff, che saranno sicuramente densi di emozione. Il 30 marzo ad Ortona, ore 18, la prima gara contro l’Itely Milano.

SIECO SERVICE ORTONA – B-CHEM POTENZA PICENA 3-0 (25/20-25/21-25/20)

Tabellini:
Sieco Service Ortona: Cetrullo 20; Simoni 6; Guidone n.e.; Bruno 4; Matricardi n.e.; Galliani 10; Gemmi n.e.; Pappada’ n.e.; Sborgia 8; Di Meo n.e.; Lanci 2; Zito (L); Orsini n.e.

B-Chem Potenza Picena: Pinelli; De Leo 1; Tobaldi 5; Caciorgna n.e.; Miscio; Bolla 8; Romiti (L); Moretti 16; Zamagni 5; Berni n.e.; Zampetti 4; Lipparini 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi