Mer. Set 30th, 2020

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

La “sorpresa” Proger attende la capolista Mobyt Ferrara

2 min read

Le Furie, rivelazioni della LegA2 Adecco Silver, sfidano i ferraresi reduci da 7 vittorie in fila. Marzoli ha di nuovo 3 play disponibili. Atteso il grande pubblico al Tricalle. Diretta streaming su LNP TV.

La Proger Chieti del “guru” Nino Marzoli, dopo la storia vittoria nel derby a Roseto che si rigiocava dopo 27 anni, attende la visita della battistrada Mobyt Ferrara, che non perde dalla 3^ di campionato dello scorso 20 ottobre (stop casalingo 83-89 contro Omegna). Dopo il successo contro i “cugini” abruzzesi e con di fronte la schiacciasassi estense, c’è da scommettere che anche stavolta gli sportivi di Chieti risponderanno alla grande, affollando le scalee del PalaTricalle e generando un bellissimo colpo d’occhio. Anche per questo la L.N.P. ha scelto questa partita per la diretta streaming di giornata su LNP TV, raggiungibile sul sito webtv.legapallacanestro.com. Collegamento live con il palasport di via dei Peligni alle 17:50, telecronaca del popolare giornalista Nicolò Trigari (cronista fino allo scorso anno dell’Euroleague su SportItalia) e commento tecnico di coach Giorgio Valli.

Marzoli ha di nuovo disponibile Glover, che sembrava pronto già per il derby della settimana scorsa ma si è fermato il sabato mattina per un infortunio al polso. Con lui i play che può mandare a referto sono tre se si considera Di Emidio e Bonfiglio, entrambi ottimi sette giorni fa. Cesana dovrebbe stare ancora fuori dai 10.

Solita promozione a favore delle scuole Primarie e Medie, promossa con il Comune di Chieti per avvicinare i più giovani alla pratica dello sport ed allo spettacolo del basket di alto livello: l’alunno entra gratis, l’accompagnatore adulto a € 2.

Curiosità da rilevare è costituita dal fatto che lo staff biancorosso a referto avrà un nuovo look. A fornirlo sarà la Rodrigo, griffe teatina di abbigliamento uomo famosa in tutta Italia e non solo. La Rodrigo, tra l’altro, è stata lo storico title-sponsor della Chieti che approdò e disputò alcuni campionati in A2 a cavallo tra gli anni ’70 ed ’80, con in panchina da capo allenatore un giovanissimo Nino Marzoli.

Lo scorso anno rispettato il fattore campo nella doppia sfida in DNA: all’andata vinse Chieti per 65-62 (top scorer Gatti 22 e Benfatto 16) e al ritorno Ferrara 72-55 (Ferri 19, Micevic 15).

Domenica, palla a due alle 18:00, arbitrano i signori: Alberto Scrima di Catanzaro, Alessio Fabiani di Altopascio (PI) e Alex D’Amato di Roma. Ufficiali di campo: Laura Ulisse di Cepagatti (PE), Cristina Milillo di Chieti e e Roberto D’Addario di Chieti.

Ufficio Stampa Pallacanestro Chieti. (fonte http://www.pallacanestrochieti.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi