Ven. Set 11th, 2020

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

La Pallavolo Teatina chiude il 2015 con una sconfitta

2 min read

Sconfitta per La Mimosa Pallavolo Teatina nella decima giornata del campionato di serie B2 per 3-1 contro la Due Principati Baronissi al termine di un match dall’esito incerto, dove le teatine hanno da recriminare per la conduzione arbitrale, soprattutto nei momenti topici del quarto set. Le biancorosse di mister Longobardo si sono presentate al Pala Irno con le indisponibilità di Franceschelli, Innocenti e Marta Romano, scendono in campo con la diagonale palleggiatrice/opposta composta da Di Martile e Cocco, Michela Romano e Delli Quadri come schiacciatrici, Merlini e Montanaro al centro, Santacroce libero. Le padrone di casa partono forte nel primo set e non danno scampo alle teatine che non riescono ad entrare in partita, si chiude per 25-10 per Baronissi. Nel secondo set la Pallavolo Teatina scende in campo con un altro piglio riuscendo a contrastare capitan Pericolo e compagne che però si portano sul 22-20 che potrebbe spostare definitivamente l’inerzia del set a favore della Due Principati. Le biancorosse teatine, con decisione e lucidità, infilano il controbreak (parziale di 0-5) che rovescia l’inerzia: 22-25 e match di nuovo in equilibrio. Al cambio campo il coach campano Veglia striglia le sue e la Due Principati riparte di slancio nel terzo parziale portandosi al secondo time-out tecnico avanti 16-10. La Mimosa Teatina è in lenta rimonta (17-14) e quando sale in cattedra di nuovo la Pericolo il set torna a pendere a favore delle padrone di casa che con forza e determinazione si impongono 25-17: Baronissi conduce ora due set ad uno. Nel quarto set le ragazze di Veglia sembrano condurre agevolmente fino al massimo vantaggio sul parziale di 17-11. La Pallavolo Teatina però non molla e torna in gara sul 17-15, ottenendo un set point sul 23-24. La Due Principati afferra i vantaggi con la solita Pericolo, aiutata da una decisione avversa del primo arbitro, sorpassa con una difesa vincente del libero Lanari e chiude 26-24 dopo un attacco out delle biancorosse. Rammarico in casa La Mimosa Pallavolo Teatina che probabilmente meritava di giocarsi il match al tie-break. Dopo le ultime vicende poco fortunate c’è stata sicuramente una reazione positiva, anche se si torna a Chieti con zero punti. Le teatine chiudono il 2015 all’ottavo posto in classifica e che, dopo il primo riposo, torneranno in campo nel nuovo anno soltanto il 17 gennaio a Montescaglioso in un match che potrebbe già essere decisivo per la corsa salvezza e che chiuderà il girone d’andata delle biancorosse.

Tabellino: Due Principati Baronissi-La Mimosa Pallavolo Teatina 3-1 (25-10,22-25,25-17,26-24)

Due Principati Baronissi: Abbruzzo n.e., D’Amico, D’Arco, Della Sala, Del Vaglio, Di Napoli, Ferrieri n.e., Gagliardi, Lanari (L), Pericolo, Rago, Spirito, Vozzolo (L) n.e. All: Veglia

La Mimosa Pallavolo Teatina: Cocco, De Luca, Di Martile, Delli Quadri, Merlini, Montanaro, Perna n.e., Romano Ma. n.e., Romano Mi., Santacroce (L), Sambenedetto n.e. All: Longobardo

Arbitri: Chietera (Matera) e Colapietro (Bari)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi