Impavida Ortona: Mister Lanci presenta la partita di domenica contro la Cassa Rurale Cantù - Sport Chieti
Sport Chieti

Impavida Ortona: Mister Lanci presenta la partita di domenica contro la Cassa Rurale Cantù

Archiviata la grandissima prova di domenica scorsa che ha regalato i primi tre punti in campionato contro la corazzata Tonno Callipo Vibo Valentia, la Sieco Service Impavida Ortona è pronta ad affrontare la Cassa Rurale Cantù per la seconda giornata di campionato, la prima in trasferta per Lanci e compagni. Gli Impavidi, ancora privi di Cisolla e Moretti, andranno in terra lombarda per cercare di conquistare la seconda vittoria consecutiva ed inanellare un trend positivo. Ma di fronte ci sarà una Cantù pronta a tutto, che dopo l’ottimo campionato scorso, è ripartita con il piede giusto anche quest’anno, andando a vincere domenica a Potenza Picena.

Non sarà di certo una partita semplice, ma la Sieco ha tutte le carte in tavola per poter fare bene.

A presentare il match di questa settimana è mister Nunzio Lanci, al quale rivolgiamo qualche domanda che servirà a chiarire tutti gli aspetti dell’incontro valevole per la seconda giornata di campionato.

– Mister, che partita ti aspetti domenica?
«Sicuramente un incontro difficile, Cantù sarà una delle protagoniste del campionato. D’altronde il roster è rimasto pressoché invariato rispetto allo scorso anno, in più lo ha completato con un innesto di qualità come Tamburo. Ma noi abbiamo voglia di continuare a far vedere che siamo una squadra capace di giocare bene a pallavolo, quindi venderemo cara la pelle».

– Cosa temi maggiormente di Cantù?
«Sono una squadra che fa della continuità la loro forza. Se non riesci ad esprimere un ottimo livello di gioco loro sono pronti a castigarti».

– La vittoria contro la Tonno Callipo sarà utile ad avere maggiore sicurezza nei propri mezzi?
«Sicuramente la vittoria con Vibo ci ha dato la possibilità di allenarci con tranquillità ed entusiasmo in settimana, ma è solo l’inizio e dobbiamo lavorare ancora tanto per costruire il nostro sistema di gioco. L’imperativo è volare bassi e giocare ogni partita con la stessa intensità dimostrata domenica scorsa».

Le altre partite della seconda giornata: Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania; Domar Matera – B-Chem Potenza Picena; Globo Banca Pop. Frusinate Sora – Caffè Aiello Corigliano; Materdominivolley.it Castellana Grotte – Centrale McDonald’s Brescia; Conad Reggio Emilia – Aurispa Alessano.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.