Sport Chieti

Il Magic Chieti batte anche il Silvi e conclude al primo posto la fase a orologio

Undici vittorie consecutive, il Magic Basket Chieti conclude la stagione regolare in maniera eccellente. L’ultima sconfitta dei ragazzi di coach Castorina risale al 20 gennaio 2018, quando sul campo del Vasto Basket, persero la loro ultima partita da lì in poi undici vittorie in altrettante partite che regalano ai neroverdi il primato in classifica prima dei play off, dove la società teatina affronterà l’ottava della classe che porta il nome di Torre Spes, proprio l’ultima squadra a vincere al PalaDayco. Ma andiamo con ordine, la partita contro Silvi è delicata, gli ospiti sono molto motivati, ma i neroverdi non vogliono fermarsi e così la partita è da subito equilibrata con i primi due quarti in cui le squadre si studiano. Se da una parte Paulauskas domina letteralmente sotto canestro, dall’altra la coppia Pappacena Adonide permette ai pirati di rimanere in partita fino all’intervallo lungo dove il tabellone segna 45-43. Nel terzo quarto si scaldano gli animi con gli ospiti che commettono diversi falli a cui vengono cumulati tre falli tecnici e tra la confusione generale il Magic scappa avanti allungando sempre di più, fino a toccare il +22. Il capitano Assogna prova a mantenere a galla i suoi compagni privi oggi di Antonini e Di Giandomenico, ma non può nulla contro le sfuriate del Magic Basket Chieti che, grazie alle triple del capitano Di Falco e a quelle di Italiano riesce a gestire senza problemi gli ultimi 20’ di gioco. Riassapora dopo i pochissimi minuti a Pescara, il campo anche Paolo Pelliccione, non ancora al top della forma e assente ormai da tre partite, ma con tanta voglia di tornare ad aiutare i propri compagni. Così dopo la sirena finale finisce 87-75 per i padroni di casa che concludono al primo posto la stagione regolare davanti a Vasto e alla stessa Silvi. Ora appuntamento con i play off dove la squadra del presidente Vincenzo Milillo affronterà, in una sfida al meglio delle tre gare, e con gara uno ed eventuale gara tre tra le mura amiche, la Torre Spes, piazzatasi all’ottavo posto della classifica finale alle spalle di Pineto.
Il messaggio per tutti i tifosi e gli appassionati della palla a spicchi è chiarissimo: questa squadra ha fame e voglia di vincere, esprime una pallacanestro eccellente e non vuole fermarsi, ma avrà bisogno del calore di tutto pubblico teatino, in casa e in trasferta, per continuare a sognare in grande.

MAGIC BASKET CHIETI: Di Sabatino 2, Alba 7, Di Falco 16, Mennilli 6, Italiano 15, Povilaitis 5, Fusella, Gallo 2, Pelliccione 4, Masciulli 2, Razzi 2, Paulauskas 26. Coach Castorina.

PALLACANESTRO SILVI: Bragante ne, Di Giorgio 9, Di Febo 7, Pappacena 13, Sulpizii 6, Di Blasio 2, Adoninde Ant. ne, Assogna 20, Adonide Ang. 18. Coach D’Alberto.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi