Mer. Set 30th, 2020

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Golf, a Miglianico il 14° Open d’Italia per disabili

3 min read

Si terrà sabato 25 e domenica 26 ottobre prossimi, al Golf Club di Miglianico, il 14° Open d’Italia per disabili, l’Abruzzo viene coinvolto per la prima volta in questa iniziativa.

“Sono molto felice ch abbiamo scelto Miglianico e che abbiano scelto l’Abruzzo per disputare questa iniziativa – ha detto l’assessore regionale alle Politiche Sociali, Marinella Scloccoin modo che si possa creare uno sport accessibile per tutto l’Abruzzo. Plaudo questa iniziativa e sono contente di ospitarla. Lo sport aiuta a conoscere se stessi e se fatto da un disabile assume una valenza maggiore. Lo sport immerso in un contesto così bello di natura diventa una cosa molto bella non solo per i disabili ma anche per le famiglie. Faccio un in bocca al lupo non solo ai ragazzi ma anche agli organizzatori”.

“Il Comune di Miglianico ci crede tantissimo – ha detto il sindaco Fabio Dezioquest’anno raccogliamo tantissimi frutti del lavoro fatto. Ringrazio l’assessore per il suo aiuto su questa struttura. Noi ospiteremo durante questo open tutti i nostri ospiti e gli alunni delle scuole e gli facciamo vedere che persone che hanno difficoltà poi riescono nello sport e nella vita. Lo sport deve avere valenza regionale, non ha senso pensare in piccolo per questi eventi”.

Si partirà sabato 25 ottobre alle 8.30 con l’inizio della gara dell’Open Disabili; dalle 10 alle 12 progetto di avvicinamento del golf alle scuole; alla stessa ora avvicinamento del golf ai disabili a cura di istruttori federali specializzati; alle 14.30 inizio rientro gara; dalle 14 alle 17 avvicinamento al golf per disabili a cura di istruttori federali specializzati. Domenica 25 ottobre si partirà alle 8.30 per poi terminare alle 15 con la premiazione.

“Usciamo da una settimana importante – ha rimarcato il presidente dell’Asd Miglianico Golf, Mario Dragonetti – però archiviamo questo per tuffarci nell’Open Disabili che è una cosa per noi molto importante, diventa per noi un evento eccellente. Avviamo un discorso a 360° con i giovani e con i disabili. Nell’Expo 2015 si parlerà proprio di queste cose con lo stile di vita sano. Noi vorremmo avvicinare anche le figure della terza età e dell’università di Chieti. Questa iniziativa diventa importante anche per sviluppare il tutto qui in Abruzzo. Ringrazio il mio staff che è eccezionale”.

“La vera novità che sta portando il campo di Miglianico a livello europeo – ha spiegato Claudio Ucci, presidente della Miglianico Golf – è ch eil golf può essere uno sport vicino e non dobbiamo dimenticare che nel 2016 tornerà ad essere uno sport olimpico. Il golf non è uno sport d’èlite ma è di tutti. Miglianico con i diversamente abili ha fatto una scelta di campo, entro il 2015 sarà un campo certificato. Il campo ha anche una grande attenzione per l’ambiente, quindi si vuole dare a questo campo una valenza ancora più sociale”.

“Per la prima volta – ha sottolineato Carmine D’Andreamatteo, delegato Fig Abruzzo-Molise – la Federazione riconosce questo evento quindi per noi è la prima edizione. La Federazione manderà dei referenti di alto livello anche perché se non ci sono delle strutture idonee gli invalidi non possono giocare. L’Abruzzo è stato gratificato dalla Federazione nazionale essendo stato scelto per questo evento. Noi crediamo che lo sport sia un grande elemento per la promozione del territorio e del turismo. Studi fatti dicono che il golf è lo sport che più veicola turisti. Con questo evento anche il mondo dei disabili conosce l’Abruzzo, per i disabili avere un campo certificato è importante”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi