Lun. Apr 6th, 2020

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Eccellenza, Francavilla – Celano 2-1: i giallorossi respirano

3 min read

Francavilla al Mare. Il Francavilla si aggiudica il match salvezza del Valle Anzuca piegando 2-1 il Celano. Vittoria sostanzialmente meritata da parte dei giallorossi che però hanno dovuto sudare non poco per conquistare l’intera posta in palio della delicata sfida. Allo scadere Celano rimasto in dieci per l’espulsione di Rea. Inizia così nel migliore dei modi il 2016 della squadra di Montani che sono chiamati ad un’impresa non facile per arrivare al mantenimento della categoria.
Il Francavilla, che era partito per un campionato di vertice, nel mercato di riparazione si è rinforzato soprattutto nel reparto avanzato con gli arrivi, su tutti, di Rega e Galli che fanno compagnia a Rodia e al recuperato Nardone. Invece il Celano si è rafforzato in difesa con Rea e davanti con Marfia e Lukasz Lenart. Presente una delegazione della tifoseria del Celano che ha rinnovato il gemellaggio con i supporters di casa.
Francavilla in campo con il 4-3-3 con Spacca a difesa della porta, pacchetto difensivo completato dai terzini Di Sabatino e Di Giacomo e dalla coppia di centrali Di Pentima-Di Francia. A centrocampo D’Alonzoi, Di Giovanni e Spinello. Tridente d’attacco formato da Rodia, Galli e Rega.
Celano schierato con il 4-4-2 con Fanti a difesa della porta, reparto arretrato completato da Rea e Villa affiancati dagli esterni Ranieri e Simeoni. In mediana Carrato, Lenart Lukasz, Mercogliano e Marfia. Tandem d’attacco formato da Retico e Dai Virgilio.
Prima occasione al 5’ con D’Alnzo che dal vertice destro dell’area serve Rega che da pochi passi si fa respingere la conclusione da Fanti. Al 10’ il Celano reclama un penalty per un presunto atterramento in area su Retico. Ma 1’ dopo è il Francavilla ad andare in vantaggio con Di Francia che disegna un corridoio per Rega che questa volta non sbaglia. Al 19’ Rodia approfitta di un retropassaggio sbagliato della retroguardia ospite, si addentra in area ma da buona posizione manda di poco sopra la traversa. Al 30’ su un cross di Mercogliano dalla sinistra Di Pentima sfiora l’autorete, a salvarlo è la traversa. Al 32’ in area D’Alonzo si allunga la sfera nel controllo, ne approfitta Di Virgilio che però manda a lato.
Nella ripresa al 1’ il pareggio del Celano: Retico dalla destra serve Mercogliano che batte Spacca. Al 7’ una punizione di Marfia battuta sulla sinistra termina sopra la traversa. Poco dopo sugli sviluppi di un angolo il colpo di testa di Galli è smanacciato in angolo sotto la traversa da Fanti. Al 9’ il Francavilla torna in vantaggio con Galli che verticalizza per Rodia che con un pallonetto supera l’estremo morsicano. Al 22’ Galli si invola sulla destra, la sua conclusione in diagonale non centra lo specchio della porta. Al 24’ ancora Gali in girata, Fanti devia in angolo. Al 34’ ci prova Di Giovanni, blocca Fanti. Al 46’ il subentrato Sardella riceve dalla destra e impegna l’estremo ospite. Poco dopo espulso Rea con un rosso diretto per proteste.

Tabellino
Francavilla (4-3-3): Spacca, Di Sabatino, Di Giacomo (33’ st Milizia), D’Alonzo, Di Pentima, Di Francia, Rodia (26’ st Sardella), Di Giovanni, Spinello, Galli (36’ st Nardone), Rega A disposizione: Parente, Di Vincenzo, Bufo, Di Lallo Allenatore: Montani
Celano (4-4-2): Fanti, Ranieri (25’ st Tucci), Simeoni, Carrato, Rea, Villa, Lenart Lukasz, Mercogliano (33’ st Porzi), Retico (15’ st Scatena), Marfia, Di Virgilio A disposizione: Cocuzzi, Ciccarelli, Castellani, Baruffa Allenatore: Morgante
Arbitro: Romanelli (sezione di Lanciano)
Assistenti: Mainella (sezione di Lanciano) e Di Giorgio (sezione di Lanciano)
Marcatori: 11’ pt Rega, 1’ st Mercogliano, 9’ st Rodia
Ammoniti: Di Pentima, Galli (F) Simeoni (C)
Espulsi: Rea (C)
Note: recupero 0’ pt 4’ st, angoli 5-2 per il Francavilla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.