Mar. Ago 20th, 2019

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

I Devils Chieti non si fermano: demolito il Foligno in Coppa Italia

3 min read

Una gara praticamente senza storia quella del PalaPaternesi di Foligno, dove il Devils Futsal Chieti bagna l’esordio nella Fase Nazionale di Coppa Italia con un 13-2 ai danni dei Falchetti. Troppo il divario tra gli abruzzesi e gli umbri, che hanno tenuto botta solamete nei primi 15’. Poi i nero-verdi hanno preso il comando delle operazioni. Chieti che all’8’ è già 2-0, con la doppietta di Bonsignore: il primo gol nasce da schema da calcio piazzato con Lona che allarga verso sinostra e il numero 10 teatino infila Menichelli sul primo palo; il secondo nasce da una palla recuperata e appoggio in rete con controllo sublime tra tre avversari. Il Foligno ha un sussulto d’orgoglio e comincia ad attaccare: Sorbelli batte veloce una punizione e Albani da fuori piazza il pallone del 2-1. I Falchi di Bevilacqua si scuotono: ancora Sorbelli all’ 11’ cambia gioco da sinistra a destra per Giardini, che la piazza sul primo palo ma viene fermato dal legno. Il portiere Cornacchia è bravo a sbarrare due volte la strada ad Albani, mentre dall’altra parte Cafarelli con una botta al volo prende la riga. A spegnere le velleità del Foligno è lo stesso Cafarelli, che insacca di testa sul secondo palo un pallone di D’Elisa da fallo laterale che aveva scavalcato Menichelli. Da qui in poi per i ragazzi di Valente strada in discesa: il Chieti gioca sempre a due tocchi in maniera precisa, dietro il Foligno non riesce ad arginare gli assalti. Il triangolo Francesco Cornacchia – Bonsignore – Ciommi vale il 4-1 (23’), che replica al 26’ con un delizioso colpo sotto (26’). Colpisce anche Massimini (28’), messo davanti a Menichelli e fortunato nel rimpallo con il portiere; il primo tempo finisce 7-1 con Del Grosso che insacca sul secondo palo. Partita, insomma, chiaramente indirizzata. Il secondo tempo è un po’ come il primo: a segno anche Luca Cornacchia con una botta da fuori su azione di portiere di movimento (8’), poi tra il 16’ e il 17’ ancora Ciommi, che si libera di forza di Giardini nel primo e in contropiede nel secondo. Foligno che si rivede con una traversa di Krasniqi (18’), ma D’Elisa arrotonda ancora su assist di Bonsignore (22’). Bianco-azzurri locali che hanno la forza di accorciare con un grande gol di Krasniqi (23’, parte sull’out tra tre avversari e con un pallonetto gela Di Felice), ma il Chieti non accenna a mollare di un centimetro e piazza altre due marcature nel finale, con Bonsignore e Massimini. Finisce l’avventura in Coppa del Foligno, mentre il Devils Futsal riceverà l’Enotria nella terza giornata del girone E.

FOLIGNO C5 – DEVILS CHIETI 2-13

FOLIGNO C5: Menichelli, Giardini, Sorbelli, Krasniqi, Albani; Raspa, Proietti, Porti, Carbonari, Carlopio, Desantis, Lucidi. All.: Bevilacqua.

DEVILS CHIETI: L. Cornacchia, Lona Vinicius, Ciommi, F. Cornacchia, Bonsignore; Cardinale, Speranza, Cafarelli, Del Grosso, Di Felice, Massimini, D’Elisa. All.: Valente.
ARBITRI: Ricci (Viterbo) e Bernardino (Terni).

MARCATORI: 10’ pt Albani, 23’ st Krasniqi (F); 4’, 8’ pt e 27’ st Bonsignore, 17’ pt Cafarelli, 23’, 26’ pt, 16’ e 17’ st Ciommi, 28’ pt e 28’ st Massimini, 30’ pt Del Grosso, 8’ st L. Cornacchia, 22’ st D’Elisa (C).

NOTE: spettatori 100 circa. Al 30’ st espulso Albani (F) per somma di ammonizioni. Ammoniti: Sorbelli (F). Falli: 9-2 (4-1 pt). Tiri liberi: 0-0. Recupero: 1’ pt e 0’ st.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi