Gio. Ago 22nd, 2019

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Calcio, serie D: il Francavilla supera 2-0 l’Agnonese VIDEO

4 min read

Francavilla al Mare. Con un gol per tempo il Francavilla liquida la pratica Agnonese imponendosi 2-0 sui molisani e allungando a 8 la serie di risultati utili consecutivi. Decidono Molenda e Fofanà.
Vittoria sostanzialmente giusta dei giallorossi che hanno fatto valere il maggior tasso tecnico al cospetto di un’Agnonese ben organizzata ma che non è riuscita ad evitare il doppio passivo. Un successo che permette alla squadra di Iervese di preparare al meglio il prossimo match interno con il Campobasso, che si giocherà di sabato a causa della concomitanza con il Carnevale d’Abruzzo, e di vedere da più vicino i paly off.

La cronaca
All’8’ Francavilla in avanti con Milizia che dopo un buon fraseggio dei suoi con un diagonale manda sul fondo. Al 12’ Molenda si accentra e manda di poco alto. Al 14’ sugli sviluppi di una punizione Giglio di poco non arriva sulla sfera, su di lui anticipa Spacca. 1’ dopo sugli sviluppi di un angolo Santoro di testa manda a lato. Ma al 21’ è il Francavilla a passare in vantaggio: Molenda serve in verticale Fofanà che restituisce la sfera al numero 14 giallorosso che batte Faiella. Al 32’ Guerra lancia Santoro che di testa manda di un soffio sopra la traversa. Al35’ i giallorossi replicano con Palumbo che in girata impegna l’estremo ospite che blocca. Al 43’ dopo un buon fraseggio lo stesso Palumbo con un diagonale manda di un soffio a lato.
Nella ripresa al 4’ Giglio sul filo del fuorigioco un girata si fa bloccare la conclusione da Spacca. Al 7’ incursione di Palumbo in area sul quale interviene un difensore avversario che si rifugia in angolo. All’11’ Santoro con un rasoterra finalizza un’azione offensiva dei suoi, blocca l’estremo giallorosso. Replicano i padroni di casa al 15’ con Palumbo che manda di poco sopra l’incrocio dei pali. Al 17’ non viene convalidato un gol a Yussif per una posizione di off side. Al 20’ su una ripartenza Fofanà trova Faiella fuori dai pali, con un rasoterra riesce a superarlo ma la sfera termina di un nulla sul fondo. È il preludio al raddoppio del Francavilla del Francavilla che arriva al 24’: su una conclusione di Palumbo Faiella non trattiene e Fofanà ribatte in rete. Al 29’ Mele appoggia sulla destra per Di Renzo che a porta sguarnita si vede ribattere in angolo la conclusione da Frabotta.

I commenti a caldo
Pierluigi Iervese (allenatore Francavilla): “Ci voleva questa vittoria perché abbiamo fatto fatica a digerire il pareggio di Giulianova con il San Nicolò perché meritavamo siuramente la vittoria, poi anche perché se non vinci non puoi rimanere attaccato al gruppo di squadre che stanno facendo bene per i play off. Volevamo questa vittoria, volevamo continuare a fare una buona prestazione, lo abbiamo fatto e sono contento per i ragazzi perché veramente sono eccezionali e lo hanno dimostrato anche questa volta. Contro una squadra forte bisogna anche saper soffrire, a volte ci complichiamo la vita, abbiamo difficoltà con qualche calcio piazzato però devo dire che poi alla fine abbiamo avuto la possibilità di fare il terzo gol, abbiamo avuto altre occasioni, non ancora riusciamo a concretizzare quello che creiamo, ma penso che questa sia la squadra giusta e sono convinto che il recuperato Fofanà che dicevo nelle scorse settimane stia dimostrando il suo valore e sicuramente la squadra non può che beneficiare della sua presenza in campo. Il presidente ci ha fatto i complimenti, ci teneva in particolar modo com’è giusto che sia, è un presidente ambizioso, ha voglia di fare sempre meglio, questo lo vediamo anche noi, soprattutto i giocatori e sono convinto che i risultati arriveranno perché stiamo diventando sempre più forti”.
Antonio Dell’Oglio (allenatore in seconda Olympia Agnonese): “Purtroppo ci capita ogni domenica di ricevere i complimenti, però poi il risultato è sempre negativo. Anche oggi abbiamo fatto una grandissima partita dimostrando di essere una squadra viva, vogliamo raggiungere il risultato che è la nostra salvezza che è il nostro scudetto. Solo che purtroppo, forse per mancanza di attenzione, c’è sempre qualcosa che porta negatività. Il nostro intento è di salvarci direttamente, anche i ragazzi vogliono questa salvezza, io forse cambierei qualcosa: maggiore attenzione, più cattiveria perché quello che stiamo facendo non basta, dobbiamo fare qualcosa tutti quanti a partire da noi dello staff ai giocatori”.

Tabellino
Francavilla: Spacca, Sembroni, Palumbo (34’ st Zerbo), Milizia, Fofanà (40’ st Banegas), Molenda (24’ st Di Renzo), Mele, Di Cecco (30’ st Di Pinto), Yussif (30’ st Di Pentima), Di Pietrantonio, Romeo A disposizione: Fargione, Silvestri, Mauro, Sonnini Allenatore: Iervese
Olympia Agnonese: Faiella, Corbo, Guerra, Corso, Frabotta, Rullo (25’ st Ferraro), Santoro, Di Lollo (14’ st Ceria), Giglio (14’ st De Stefano), Abonckelet, Nyang (32’ pt Cerase/25’ st Marino) A disposizione: Venturini, D’Aversa, LA Bua, Litterio Allenatore: Di Meo
Arbitro: Giaccaglia (sezione di Jesi)
Assistenti: Masciale (sezione di Molfetta) e Morea (sezione di Molfetta)
Marcatori: 21’ pt Molenda, 24’ st Fofanà
Ammoniti: Yussif, Di Renzo (F) Frabotta, Di Lollo, Ceria (OA)
Espulsi: nessuno
Note: recupero 1’ pt 5’ st, angoli 3-6 per l’Agnonese

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi