giovedì, Maggio 9

Angelini esoso, la Polisportiva Tethys Chieti si allena a Pescara

La società di atletica Polisportiva Tethys Chieti rende noto che, alla luce dell’impossibilità di utilizzare la pista di atletica dello stadio Angelini, continua il pendolarismo a Pescara e in altre strutture sportive abruzzesi per poter proseguire le proprie attività.

L’impossibilità di utilizzare la pista dello stadio Angelini è dovuta alle tariffe esose (73 euro a ora) deliberate dalla giunta Di Primio e tornate alla ribalta nelle ultime settimane dopo che la gestione dello stadio è passata alla Chieti Calcio.

“Abbiamo impiegato anni di attesa e sacrifici per avere una nuova pista ed ora molti atleti d’interesse nazionale di Chieti sono costretti ad arrangiarsi anche con allenamenti su strada” scrive la Polisportiva Thesys Chieti sulla propria pagina Facebook, “ci dispiace per i tanti ragazzi che amano questa disciplina e che non possono più praticarla a Chieti in una struttura costruita con i soldi pubblici”.