Mar. Dic 10th, 2019

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Volta a Portugal, Tizza (GM Europa Ovini) 5° nella terza tappa

1 min read

Nella terza tappa della Volta a Portugal, il GM Europa Ovini ha corso ancora una volta da grande protagonista. Nella F. C. Rodrigo – Bragança di 162 km, la squadra ha animato le due principali fughe di giornata: quella iniziale, composta da 16 corridori, con Sebastian Lander presente nel drappello dei fuggitivi; in seguito, dopo 70 km di gara, con Antonio Di Sante, ancora in avanscoperta dopo la fuga di 215 km di ieri.

L’azione di Di Sante e degli altri due attaccanti che erano con lui è stata annullata a 4 km dalla conclusione, quando è stato lanciato lo sprint finale. Visto il traguardo in leggera ascesa, Marco Tizza ha lottato per rimanere nelle prime posizioni fino alla fine, e nella volata di gruppo ha ottenuto una bella quinta posizione. La tappa è stata vinta dal francese Bryan Alaphilippe (Armèe de Terre).

A circa 50 km dall’arrivo Antonino Parrinello, secondo al traguardo ieri, è caduto insieme ad altri due corridori mentre era a centro gruppo. La caduta è stata molto brutta, in quanto il corridore ha picchiato la testa e poi è finito in un fosso, ma per fortuna il casco ha fatto il proprio lavoro, e Parrinello se l’è cavata solo con uno spavento e con qualche botta.

Domani ci sarà la quarta tappa della Volta a Portugal, la Macedo de Cavaleiros – Mondim de Basto (Srª da Graça) di 152,7 km con arrivo in salita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi