Ven. Set 11th, 2020

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Virtus Orsogna, progetto ambizioso che punta alla B2

3 min read
di Alessandro Fusco – Al via nel prossimo week end il campionato di pallavolo di Serie C femminile interregionale che vedrà ai nastri di partenza quattro squadre che rappresenteranno la provincia di Chieti: la BCC San Gabriele Vasto, la Edasairservice Sambuco Volley, la Volleyball Lanciano e la Volley Virtus Orsogna. Un campionato che cambia formula rispetto alle ultime stagioni e che vedrà un girone unico da quattordici squadre che premierà con la promozione diretta in serie B2 la squadra prima classificata se avrà sei o più punti di vantaggio sulla seconda classificata, in caso contrario le due squadre accederanno alla Finale Promozione.
Tra le protagoniste del campionato ci sarà di certo la Volley Virtus Orsogna che con rinnovate ambizioni punta ad essere protagonista, con l’obiettivo di diventare una realtà solida e consolidata della pallavolo abruzzese. Ad illustrarci il progetto della Virtus è il neo allenatore Luigi Amorosi, che dopo le ultime due stagioni vissute con il Gada Group Pescara 3, inizia una nuova avventura: “Sono lusingato dal fatto che la Virtus Orsogna abbia scelto me per il suo progetto, che va oltre il discorso serie C ma che si allarga al settore giovanile oltre a voler continuare nella collaborazione con le società dei comuni limitrofi. L’obiettivo della società dei presidenti Rocco e Fiorella Tenaglia è quella di far respirare l’aria della pallavolo in tutta la zona, con Orsogna che deve essere il punto di riferimento“.
Tornando al discorso campionato mister Amorosi non si nasconde ma vola basso: “La società, grazie al lavoro della Team Manager Francesca Caporale, ha allestito una squadra forte. Il primo obiettivo è quello di esprimere una bella pallavolo affinché chi viene al palazzetto possa divertirsi: ogni gara casalinga deve essere una festa. Di certo la squadra è molto competitiva – prosegue Amorosi – e non ci nascondiamo. Con le ragazze abbiamo fissato fin dal primo giorno due obiettivi, uno di squadra ed uno individuale per ogni singola atleta. Ci sarà tanto da lavorare visto che il roster è stato completamente rinnovato, con otto nuovi elementi più un nono che tra qualche giorno speriamo d ufficializzare”. Amorosi è conscio della forza della sua squadra, anche se ha qualche dubbio sulla nuova formula del campionato, che indubbiamente può far emergere la squadra più forte ma che a primavera potrebbe vedere alcune compagini prive di motivazioni: “Le squadre più attrezzate siamo sicuramente noi e l’Arabona ma anche il Sambuco Volley ha allestito una buona squadra – spiega Amorosi – poi ci sono le tre squadre di Pescara ma soprattutto le teramane (Nereto, Teramo e Giulianova) che reciteranno la loro parte da protagonista.” Quando gli viene chiesto una sensazione sulle possibilità dell’Orsogna la risposta è eloquente: “Dipende solo da noi”.
Il roster della Volley Virtus Orsogna a disposizione dell’allenatore Luigi Amorosi e della sua vice Francesca Caporale: palleggiatrici: Andrea Milivojevic, Lorenza Bevilacqua; opposte: Michela Di Ruscio, Matilda Llupo; schiacciatrici: Elena Dodi, Francesca Di Carlo, Martina Di Ruscio, Sara Santeusanio; centrali: Laura Di Francescantonio, Piera Taraborrelli, Francesca Troilo; Libero: Valeria Rossetti.
Si comincia sabato presso il Palasport G.Magno di Orsogna alle ore 18.00 dove sarà di scena l’Antoniana Volley Pescara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi