Ven. Set 11th, 2020

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Un Francavilla dilagante batte 5-1 il Cupello

3 min read

Francavilla al Mare. Largo successo del Francavilla che al Valle Anzuca rifila una cinquina al malcapitato Cupello con i giallorossi che giocano un bello scherzo agli ospiti nel giorno in cui nel centro adriatico si svolgeva la prima sfilata del Carnevale d’Abruzzo. Per buona parte del match non c’è stata partita con la squadra di Montani che oltre alle cinque reti ha costruito gioco ed occasioni. I padroni di casa hanno chiuso il primo tempo sul 3-0 grazie alle reti di Rega, Galli e Milizia. Ad inizio ripresa il Cupello ha cercato di riaprire la partita accorciando le distanze con un rigore di Avantaggiato, ma poi Rega e Galli, che siglano le loro seconde marcature personali, mettono il definitivo sigillo sui tre punti. Ottavo risultato utile consecutivo per il Francavilla che in classifica si porta a -2 dallo stesso Cupello.
Nel Francavilla mancheranno gli squalificati Di Sabatino e Di Giacomo, Di Petima, anche se non al meglio, è stato comunque convocato. A sorpresa è stato schierato tra i pali il giovane Parente. È invece rientrato dalla squalifica Oresti. Cupello al Valle Anzuca pressocchè al completo, manca il solo indisponibile D’Antonio.
Al 6’ Francavilla già in vantaggio: su un traversone dalla destra respinge Tatasciore, Rega raccoglie e insacca. Al 17’ angolo di Oresti, Bufo di testa manda di poco a lato. Al 21’ il raddoppio del Francavilla: D’Alonzo dala destra mette in mezzo per Galli che realizza. Al 23’ ancora Francavilla in avanti con un altro angolo di Oresti, Rega di testa manda di non molto sopra la traversa. Al 38’ Capello in avanti con Monachetti che smista sulla destra per Antenucci che mette in mezzo per Maio che sotto porta non si coordina bene per la conclusione. Al 40’ il tris della squadra di Montani: bellissima combinazione dei giallorossi con il subentrato Nardone che messe in mezzo per Galli che allunga per Milizia che controlla e batte Tatasciore.
Nella ripresa al 9’ su un tirocross di Rega in area dalla destra, indecisione di Tatasciore che si fa sfuggire la sfera dalle mani che termina in angolo. Al 14’ una punizione di Maio dal limite battuta centralmente termina a lato. Al 18’ rigore per il Capello per un mani in area di Galli su una conclusione di Quintiliani. Il penalty è battuto e trasformato da Avantaggiato. Ma al 25’ il Francavilla cala il poker: Rega riceve una verticalizzazione, salta, Tatasciore e deposita in rete. Al 29’ cinquina dei gialorossi con un eurogol di Galli che insacca sotto l’incrocio. Al 44’ il subentrato Sardella manda sopra l’incrocio.

Tabellino
Francavilla: Parente, D’Alonzo, Spinello, Di Giovanni, Bufo, Di Francia, Rodia (36’ pt Nardone), Milizia, Oresti (41’ st Giancristofaro), Galli (32’ st Sardella), Rega A disposizione: Spacca, Di Vincenzo, Paudice, Di Pentima Allenatore: Montani
Capello: Tatasciore, Antenucci (30’ st D’Alessandro), Berardi (16’ st Marchioli), D’Adamo (2’ st Tucci), Martelli, Benedetti, Cardone, Quintiliani, Maio, Avantaggiato, Monachelli A disposizione: Marconato, Del Bonifro, Nanni, Bruno Allenatore: Di Francesco
Arbitro: Paterna (sezione di Teramo)
Assistenti: Carella (sezione de L’Aquila) e Marrone (sezione de L’Aquila)
Marcatori: 6’ pt e 25’ st Rega, 21’ pt e 29’ st Galli, 40’ pt Milizia, 19’ st Avantaggiato (rig.)
Ammoniti: Rega, Galli (F) Benedetti(C)
Espulsi: nessuno
Note: recupero 1’ pt 2’ st, angoli 11-3 per il Francavilla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi