Mer. Dic 11th, 2019

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Teate Splashing, sesta sconfitta consecutiva contro Osimo

2 min read

È ancora tutto in salita il cammino della Teate Splashing di Chieti nel Campionato nazionale di serie C di pallanuoto. Nell’incontro valevole per la sesta e penultima giornata del girone di andata, i ragazzi allenati da mister Di Cola hanno affrontato la capolista Team Osimo Nuoto, ancora imbattuta in questa stagione, perdendo per 10 reti a 5.

Nella prima metà di gara le due squadre hanno combattuto punto a punto dando vita ad un incontro molto equilibrato. Il primo quarto si è chiuso con gli ospiti in vantaggio per due reti ad una ed il secondo sempre con gli ospiti avanti per 5 reti a 3. La Teate Splashing ha mostrato una buona organizzazione difensiva ed un approccio mentale che sembra crescere positivamente di partita in partita. Il terzo quarto ha segnato la svolta per gli ospiti che, dopo una prima parte ancora molto equilibrata, sono riusciti a prendere il largo ed a portarsi sul più quattro. L’ultimo periodo di gioco è stato di nuovo avvincente, con i teatini che hanno avuto molte occasioni per accorciare le distanze, vanificate da imprecisioni sotto porta, e con gli ospiti che hanno realizzato l’ultima rete ed hanno portato a casa i tre punti, vincendo per 10 a 5. Per la Teate Splashing sono andati a segno il capitano Legnini, autore di una doppietta, Trolli, Conte e Zirinis.

La pausa pasquale giunge in un momento in cui c’è bisogno di ricaricare le pile prima dell’ultimo turno di andata che vedrà i teatini impegnati a Perugia in una sfida salvezza molto importante. Gli umbri infatti sono a quota sei punti in classifica e una vittoria consentirebbe alla Teate Splashing di avvicinarli.

Nello stesso weekend, l’under 17 teatina ha disputato l’ultima giornata di andata pareggiando con il Club Aquatico Pescara al termine di una partita davvero entusiasmante, conclusasi sul punteggio di 12 a 12. I ragazzi di Mister D’Antuono si trovano ora al terzo posto in classifica, a tre lunghezze dalla capolista Avezzano Nuoto e ad un punto proprio dalla squadra pescarese. Dunque un girone di ritorno che si preannuncia infuocato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi