Mar. Dic 10th, 2019

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Teate Scherma: la squadra femminile è prima in regione

2 min read

La città di Avezzano ha ospitato nella giornata di oggi, domenica 24 novembre 2019, la prima edizione del Campionato Regionale a Squadre Assoluti e GPG di scherma.
Nella cornice della Palestra Vivenza, le squadre dei club abruzzesi hanno incrociato le lame in una sfida all’ultima stoccata per decretare il team vincitore in ciascuna specialità.

Teate Scherma ha risposto all’appello nella specialità della Spada, guadagnando il primo posto nel femminile e un secondo e quarto posto nel maschile.
Grandi soddisfazioni ha regalato la squadra femminile Assoluti, composta da Eloisa Capone (capitano), Natalì Cerasa, Lara Clivio e Sofia Di Bartolomeo. Le ragazze si sono laureate campionesse regionali, conducendo un’ottima finale che le ha viste prevalere con il punteggio di 45-37.

Nella categoria maschile Teate Scherma si è presentata con ben due squadre: una più rodata, la squadra A, che è scesa in pedana con la formazione titolare che a gennaio si cimenterà nel campionato nazionale C2 e una seconda squadra sperimentale, la squadra B, composta da giovani atleti.
Quest’ultima, composta da Simone Galvan (capitano), Cosimo Curlante, Giorgio Marasca e Riccardo Zappacosta ha dato ottimi segnali e ha raggiunto infine il quarto posto in regione, arrendendosi solo nella finalina per il terzo e quarto posto per pochissime stoccate.

Si è mantenuta sempre ad altissimi livelli la gara della squadra A, composta da Stefano Pantalone (capitano), Tiziano Di Muzio e Alessio Ponente. Dopo un girone che li ha visti primi in classifica, i portacolori Teate Scherma si sono portati agevolmente in finale, dove tuttavia si sono visti sottrarre la vittoria da un infortunio. Nel corso dell’assalto, infatti, Alessio Ponente ha riportato un infortunio alla caviglia, la cui entità va ancora valutata, che gli ha impedito di proseguire l’assalto, costringendo la squadra al ritiro. Da regolamento, in questi casi, la vittoria viene assegnata a tavolino agli avversari e la squadra Teate Scherma ha dovuto quindi accontentarsi del secondo posto, nonostante una gara che li vedeva come favoriti fin dall’inizio.

Grande soddisfazione, comunque, per il risultato della squadra femminile e ottimi segnali da parte di quelle maschili. Se l’infortunio riportato da Ponente non lo costringerà ad essere sostituito, la formazione della squadra A scenderà nuovamente in pedana a gennaio per il campionato nazionale C2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi