Lun. Ott 14th, 2019

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Teate Scherma: dopo il Fencingmob si torna in pedana!

2 min read

Archiviato il Fencingmob, in casa Teate Scherma è già tempo di pensare alle gare.
Si è svolto domenica 18 settembre, infatti, il flashmob di scherma più grande del mondo promosso dalla Federazione Italiana: per un giorno, piazze e monumenti delle città sparsi intorno al globo sono stati pacificamente invasi da atleti in tenuta da scherma.
Anche quest’anno, l’evento ha raggiunto anche Chieti grazie all’iniziativa della Teate Scherma, che ha scelto, per la sua esibizione, dal titolo “Passato, presente e futuro“, la location del suggestivo chiostro all’interno dell’ex Caserma Pierantoni (se non avete potuto essere presenti, potete recuperare qui il video).
Tre coppie di atleti Verde Teate hanno dato vita al flashmob, alternandosi nel combattimento e rappresentando simbolicamente tre diversi momenti della storia della scherma, tra passato, presente e futuro. Un’idea che ha emozionato il pubblico presente e quello del web, raggiunto grazie alla partnership con IgersChieti e IgersAbruzzo, che hanno assicurato la copertura su Instagram e alle riprese del sito Anygivensunday.it, invitato per l’occasione. Presenti anche i cronisti de La Voce dei Marrucini, che hanno gentilmente messo a disposizione la propria sede per la realizzazione del Fencingmob.

Già da questa settimana, però, saranno molti gli atleti Teate Scherma impegnati nelle prime competizioni della stagione. A partire da venerdì 23, quando il Giovanissimo Simone Galvan, infatti, sarà a Cagliari per il Trofeo CONI. Superata con successo la selezione regionale, infatti, il giovane schermidore sarà l’unico rappresentante abruzzese per la specialità della Spada in Sardegna, tra gli oltre 4000 piccoli atleti intervenuti per la tre giorni di gare.
Domenica 25 sarà invece la volta delle ragazze, impegnate a Sulmona nella prova regionale di Spada categoria Assoluti: Eloisa Capone, Chiara Cotugno e Micaela Cozza si contenderanno insieme alle altre atlete abruzzesi una qualificazione nazionale per la gara che si svolgerà a Erba e che vedrà coinvolte le migliori spadiste provenienti da tutta Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi