Teate Scherma: doppio podio nelle gare di Sulmona - Sport Chieti
Sport Chieti

Teate Scherma: doppio podio nelle gare di Sulmona

È iniziata ufficialmente la stagione agonistica per la scherma abruzzese.

Nella mattinata di domenica 24 settembre 2017, infatti, la città di Sulmona ha ospitato la prima prova regionale di qualificazione per le categorie Assoluti di Spada maschile e femminile.

All’appello ha risposto anche Teate Scherma Chieti, con una ricca compagine di atleti ansiosi di riprendere con le competizioni, dopo la pausa estiva.

La gara si è conclusa con ottime prestazioni da parte di tutti i portacolori Teate Scherma e con un doppio podio nel femminile: Micaela Cozza è salita sul terzo gradino mentre la compagna di squadra Eloisa Capone si è classificata seconda.

Nel maschile l’Onda Verde è stata rappresentata da Alessio Ponente e da Stefano Pantalone. Quattro invece le portacolori nella categoria femminile: Alessia Santostefano, Eloisa Capone, Ludovica Ginefra e Micaela Cozza.

Tra tutti, l’unico esordiente nella nuova categoria era Alessio Ponente: l’atleta ha sofferto un po’ la maggiore esperienza degli avversari ed il passaggio dall’Under 14 alla categoria Assoluti ma ha conquistato comunque il decimo posto, lasciando presagire ampi margini di crescita.

Sesto posto per Stefano Pantalone, che manca per una manciata di stoccate l’accesso alla semifinale ma evidenzia grandi miglioramenti rispetto alla stagione precedente, dimostrandosi all’altezza delle fasi finali della gara.

Grande crescita anche per le ragazze, che hanno dimostrato tutte progressi tecnici e maggiore sicurezza. Alla fine Ludovica Ginefra, nonostante una prova leggermente sottotono per i suoi standard, si è classificata sesta ed Alessia Santostefano ha conquistato il quinto posto, mancando la semifinale per una sola stoccata, dopo un assalto condotto con grande perizia.

Scontro in semifinale per le altre due atlete Teate Scherma: sul terzo gradino del podio è salita Micaela Cozza mentre Eloisa Capone si è classificata alla fine seconda, staccando così anche il pass per la qualificazione nazionale.

Un esordio che ha portato soddisfazioni ma, soprattutto, la consapevolezza di poter fare ancora meglio nelle prossime occasioni agonistiche. I prossimi a scendere in pedana, a fine ottobre, saranno gli Under 14, in occasione della prima prova interregionale GPG.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.