Mar. Set 29th, 2020

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Teate Scherma: doppio podio all’Interregionale di Roma

2 min read

Il 2016 si apre sotto i migliori auspici per la Teate Scherma Chieti, che inizia l’anno nuovo con la grinta giusta e con le prime vittorie. Si è svolta infatti nelle giornate di mercoledì 6, sabato 9 e domenica 10 gennaio la 2^ Prova Interregionale GPG: piccoli schermidori under 14 provenienti da Abruzzo, Marche, Umbria e Lazio si sono dati appuntamento sulle pedane del Palazzetto Comunale Sporting Roma per sfidarsi all’ultima stoccata.
Ad aprire l’intensa tre giorni di gare, proprio la specialità della Spada, arma d’elezione della Teate Scherma, che ha partecipato con quattro atleti, scelti e convocati dai Maestri per rappresentare la società teatina in questa importante competizione.

Le soddisfazioni non sono certo mancate: ben due rappresentanti della società schermistica teatina sono riusciti a salire sul podio, aggiudicandosi una coppa nelle rispettive categorie. Si tratta di un risultato storico per la Spada abruzzese, che raggiunge finalmente importanti risultati extra-regionali grazie alla Teate Scherma. I due premiati sono Chiara Cotugno, cat. Allieve, e Simone Galvan, cat. Maschietti, entrambi aggiudicatisi l’8° posto. Nella scherma il podio comprende i primi 8 classificati, ed è stata quindi una grande soddisfazione per i due atleti raggiungere la zona premiazione. Chiara Cotugno è ormai un’atleta d’esperienza, con altri risultati positivi alle spalle ma che ha evidenziato, con questa competizione, un’ottima crescita atletica e tecnica, lasciando presagire di avere ancora voglia di vittorie per il prosieguo della stagione. Simone Galvan, pur avendo alle spalle diversi anni di allenamento, è un esordiente delle competizioni, alle quali è approdato solo quest’anno. Il suo è un risultato particolarmente importante proprio perché relativo ad un atleta giovane, che avrà tempo di maturare e migliorare ulteriormente.

Premiazione mancata di poco, invece, per un’altra rappresentante Teate Scherma: Silvia Falzani che, nella categoria Giovanissime, sfiora l’accesso alle 8, mancandolo per sole 3 stoccate di differenza e piazzandosi alla fine 14^. Pur mancando il risultato, l’atleta ha evidenziato anche lei un’ottima crescita e sicuramente saprà rifarsi nelle prossime gare. L’ultimo rappresentate dell’Onda Verde era Riccardo Mastrippolito, categoria Ragazzi. Per lui la gara si prospettava complessa, a causa della categoria avanzata e del fatto che si trattava della prima competizione ufficiale cui prendeva parte. Ha saputo comunque difendersi bene, dimostrando che, lavorando con impegno, potrà migliorare e crescere.

Chiara Cotugno e Simone Galvan, i due premiati Teate Scherma, insieme a due colleghi della Gymnasium Raiano, sono stati gli unici atleti abruzzesi a salire sul podio. Grande soddisfazione, quindi, da parte di Maestri e dirigenti, già al lavoro per i prossimi appuntamenti. Il GPG potrà recuperare le energie e prepararsi con calma alla seconda prova del circuito Kinder+Sport, mentre il 23 gennaio sarà la squadra femminile Assoluti a scendere in pedana, per la prova zonale di serie C2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi