Lun. Ott 21st, 2019

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Teate Scherma: doppia qualificazione ai Nazionali e tre sul podio

2 min read
Teate Scherma

 

Grande giornata per la scherma teatina quella di ieri, 14 aprile 2019, in occasione della Coppa Italia Regionale che si è svolta a Sulmona.
Gli schermidori Assoluti (dai 14 anni in su) provenienti da tutto l’Abruzzo si sono dati battaglia sulle pedane del campo gara, per conquistare una preziosissima qualificazione alla fase nazionale, dove si sfideranno i migliori atleti di Italia.

Come sempre, Teate Scherma ha risposto puntuale all’appello con una delegazione di cinque elementi e ha saputo farsi strada tra i contendenti, conquistando due delle qualificazioni in palio (una nel maschile e l’altra nel femminile) e ottenendo due medaglie d’argento e una di bronzo.

I portacolori dell’Onda Verde che hanno accettato la sfida di Sulmona erano tre nella Spada Maschile: Alessio Ponente, Giorgio Marasca e Stefano Pantalone, che ha infine staccato il pass per la fase nazionale che si svolgerà ad Ancona nel mese di maggio. Tra i più giovani in gara, Alessio Ponente e Giorgio Marasca non sono riusciti in questa occasione ad esprimere il loro pieno potenziale, pagando un po’ troppo nervosismo e tensione nella fase a gironi. Per loro, comunque, una importante esperienza di gara, che sicuramente sarà utilissima nella prossima stagione agonistica, che affronteranno con maggiore consapevolezza.

Stefano Pantalone, ormai veterano delle pedane abruzzesi (aveva già conquistato due medaglie di bronzo nella passata stagione regionale), è stato in grado di condurre una gara lucida, concentrata e accorta, nel corso della quale si è fatto abilmente strada fino alla finale, sbaragliando gli avversari che ha incontrato sul suo cammino. La stanchezza della giornata e il poco allenamento dell’ultimo periodo non gli hanno consentito di portare a casa il titolo regionale di specialità, ma resta la soddisfazione di un importantissimo secondo posto e la certezza della qualificazione alla Coppa Italia di Ancona.

Due le rappresentanti Teate Scherma nella Spada Femminile, entrambe resesi protagoniste di una gara ricca di verve e soddisfazioni: Sara De Benedictis, esordiente nel mondo dell’agonismo, parte alla grande conquistando il suo primo podio. Per lei terzo posto e qualificazione mancata di un soffio. Eloisa Capone, dopo un girone che l’ha vista dominare, cede alla pressione e alla stanchezza solo in finale, conquistando comunque il secondo posto e l’ambita qualificazione nazionale.

Stefano Pantalone ed Eloisa Capone, quindi, concluderanno la stagione agonistica ad Ancona nel secondo weekend di maggio, mentre tutti gli Assoluti si sfideranno proprio a Chieti il 28 aprile nel Trofeo Achille d’Oro 2019, organizzato da Teate Scherma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi