Ven. Set 11th, 2020

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Teate Scherma: Coppa Italia Regionale, qualificazione centrata

2 min read

Il PalaFebo di Pescara Colli ha ospitato, oggi, la gara di Coppa Italia Regionale di Scherma, competizione cruciale nell’anno agonistico degli Assoluti. L’evento, infatti, chiude la stagione agonista regionale per quanto riguarda gli over 14 e permette l’accesso, per i qualificati, alla delicata fase nazionale.

La Teate Scherma Chieti, naturalmente, ha risposto all’appello e, nonostante le assenze per motivi personali di diversi atleti, ha partecipato con due rappresentanti: Luigi Carafa nella Spada Maschile e Micaela Cozza nella Spada Femminile.

Proprio la specialità della Spada ha aperto la giornata di gara, rendendo, quindi, i due atleti verde Teate subito protagonisti dell’azione. Nel maschile, Luigi Carafa ha condotto una gara precisa e studiata, superando i gironi senza troppi problemi ed accedendo alla fase ad eliminazione diretta. A questo punto, tuttavia, la mancanza di un allenamento costante nell’ultimo periodo non gli ha permesso di raggiungere le fasi finali di gara. Obiettivo stagionale, comunque, pienamente raggiunto per un atleta che ha dimostrato, nel corso dell’anno agonistico, una crescita costante.

Nel femminile, Micaela Cozza ha regalato, come sempre, grandi emozioni. Anche per lei, girone superato in scioltezza ed incontri ad eleminazione diretta condotti in maniera lucida e sicura. Una semifinale tesa ma equilibrata fino alla fine, l’ha poi vista perdere alla priorità, a 4 decimi di secondo dalla fine del tempo utile, impedendole di misurarsi nella finale. L’atleta Teate, comunque, non si è fatta scoraggiare ed ha prevalso nella finalina per il terzo e quarto posto, dove ha incontrato una avversaria non facile. Dopo un assalto condotto con grande attenzione, Micaela si è quindi conquistata il podio ma, soprattutto, la desiderata qualificazione per la fase nazionale di Coppa Italia. L’impresa le era già riuscita nella prima prova di qualificazione dove, peraltro, si era classificata prima, ma la soddisfazione di accedere alla fase conclusiva e più importante, soprattutto per un’atleta al primo anno nel circuito Assoluti, è grandissima. Appuntamento per lei, quindi, ad Ancona dall’8 al 10 maggio, per sfidare i migliori atleti provenienti da tutta Italia.

La gara di oggi, inoltre, è stata l’occasione per ospitare anche la consueta premiazione dei migliori atleti abruzzesi per quanto riguarda la stagione 2013/2014. Il Presidente Regionale della FIS Abruzzo ed un delegato del CONI, infatti, hanno insignito di una targa speciale i ragazzi che si sono particolarmente distinti durante la scorsa stagione, uno per società. Per la Teate Scherma,  il riconoscimento è stato consegnato a Chiara Cotugno, atleta GPG (under 14), scelta non solo per gli ottimi risultati agonistici ma anche per la indiscussa partecipazione alla vita della sua società ed alle attività di sala.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi