Teate Scherma: Coppa Italia, Cozza e Capone ai Nazionali - Sport Chieti
Sport Chieti

Teate Scherma: Coppa Italia, Cozza e Capone ai Nazionali

Nuova domenica all’insegna delle gare per la Teate Scherma.

Dopo i successi riportati la settimana scorsa dai giovani Under 14, questa volta è toccato agli Assoluti scendere in pedana: si è disputata a Sulmona, infatti, la fase Regionale di Coppa Italia, che metteva in palio una qualificazione alla fase nazionale che si svolgerà a Caorle.

I rappresentanti teatini erano cinque, tutti pronti a gareggiare nella specialità della Spada. Portacolori Teate Scherma nella categoria maschile era Stefano Pantalone, nel femminile, invece, a tenere alto il nome della società sono state Eloisa Capone, Micaela Cozza, Ludovica Ginefra ed Alessia Santostefano.

Le soddisfazioni, anche questa volta, non sono certo mancate: a guadagnarsi la qualificazione alla fase nazionale sono state Micaela Cozza ed Eloisa Capone, che gareggeranno quindi per un titolo nazionale a Caorle. Le due atlete Teate Scherma sono salite sul podio insieme alla compagna di squadra Ludovica Ginefra.
Da segnalare, comunque, anche i risultati degli altri due atleti dell’Onda Verde: Alessia Santostefano ha concluso al sesto posto, Stefano Pantalone al decimo.

Nello specifico, Micaela Cozza, la spadista di maggiore esperienza all’interno della compagine Teate Scherma, ha condotto un’ottima gara, cedendo solamente in finale. Per lei un secondo posto e l’ambita qualificazione nazionale, obiettivo che centra ormai ad ogni appuntamento regionale.

Eloisa Capone, al secondo anno di agonismo, ha subito l’emozione durante la prima fase della gara ma ha saputo poi riprendersi alla grande, recuperando lucidità e raggiungendo il terzo posto, dopo essere stata sconfitta in semifinale proprio dalla compagna di squadra Cozza. Grande soddisfazione, per lei, per l’ottenuta qualificazione nazionale, riprova della propria personale crescita agonistica.

Gara d’esordio, invece, sia per Ludovica Ginefra che per Alessia Santostefano, che hanno preso parte alla prima competizione in carriera. Grande soddisfazione per la prova di entrambe: Ludovica Ginefra ha mantenuto una grande lucidità, che le ha permesso di guadagnare il suo primo podio, classificandosi terza. Alessia Santostefano ha subito un po’ di più la maggiore esperienza delle avversarie ma non si è arresa ed ha conquistato un sesto posto.

Nel maschile Stefano Pantalone, alla seconda gara, ha condotto un girone equilibrato e positivo, che gli ha permesso di saltare la prima diretta. La sua scalata si è fermata all’accesso per gli otto, dove ha incontrato un avversario di maggiore esperienza. Per lui, comunque, un decimo posto che migliora il suo personale palmares e lascia intendere futuri ulteriori miglioramenti.

Grande soddisfazione espressa da parte di tecnici e dirigenti Teate Scherma: l’ottima gara condotta da tutti gli appartenenti alla squadra dimostra ancora una volta che la strada intrapresa sta dando i giusti frutti e promette ampi margini di miglioramento per tutti gli atleti che hanno partecipato a questa gara.

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.