lunedì, Maggio 13

Tag: Chieti Calcio

Calcio

Chieti Calcio, esonerato il tecnico Grandoni

Con una nota ufficiale della società neroverde si mette fine al rapporto tra la Chieti calcio e il tecnico ternano, dopo dodici gare (2 vittorie, 5 pareggi e 5 sconfitte) termina qui la sua avventura sulla panchina del Chieti. Tramite un comunicato stampa, la società "Augura al Signor Grandoni i più sentiti ringraziamenti per l'attività svolta, per l'impegno, la serietà e la correttezza professionale, augurandogli le migliori fortune per il proseguo della sua carriera". Conduzione tecnica momentaneamente affidata all'allenatore in seconda Francesco Marchetti Nelle prossime ore verrà reso noto il nome del nuovo allenatore.
Chieti Calcio in lutto per la morte del “patron” Mario Mancaniello
Calcio

Chieti Calcio in lutto per la morte del “patron” Mario Mancaniello

La Chieti Calcio perde una delle figure che meglio l'hanno rappresentata nella sua storia. Si è spento ieri all'età di 74 anni Mario Mancaniello, patron del sodalizio neroverde dal 1986 al 1998. Anni coincisi con l'approdo del Chieti in C1 (stagione 1990-1991). Mancaniello ha poi avuto una nuova parentesi in seno alla Chieti Calcio nella stagione 2014/2015 in qualità di consulente esterno. Di origini toscane, Mancaniello si era stabilito in Abruzzo dove viveva a Francavilla al Mare. Ha lavorato anche nella Guardia di Finanza. La notizia della scomparsa di Mario Mancaniello é stata accolta con tanta commozione dai tifosi neroverdi.
Chieti – Jesina 0-1: i marchigiani espugnano l’Angelini
Calcio, Serie D

Chieti – Jesina 0-1: i marchigiani espugnano l’Angelini

Chieti imbottito di under, schierato da Mister Mariani con il 4-4-2 Al 2' salvataggio sulla linea di Ajdini sul tentativo a rete di Cardinali. Su calcio d’angolo marchigiani ancora pericolosi con il colpo di testa di Cardinali che finisce alto. La Jesina preme e va in vantaggio al 10': punizione dalla fascia di Tafani, colpo di testa di Bontà che non lascia scampo a Ronchi. Al 29' di nuovo i leoncelli in attacco con la sortita in avanti di Shiba che prova a sorprendere Ronchi dalla distanza, palla a lato. Al 40' la Jesina va vicina al raddoppio con Pierfederici, miracolo di Ronchi che riesce a deviare il pallone. Allo scadere del primo tempo il Chieti sostituisce l’infortunato Faella con Spina. Il primo tempo si conclude con gli ospiti in vantaggio per 1-0. Al 2' dubbio atterrament...
La Sammaurese espugna l’Angelini: Chieti ancora sconfitto
Calcio, Serie D

La Sammaurese espugna l’Angelini: Chieti ancora sconfitto

Il Chieti rimedia un’altra sconfitta in uno Stadio Angelini desolatamente quasi vuoto: ora la situazione si fa veramente preoccupante. Sammaurese in vantaggio dopo appena 50 secondi di partita: presunto fallo di mano in area di Ajdini, l’arbitro assegna il calcio di rigore trasformato da Scarponi. Al 23' ci prova Faella dalla distanza, Gori para a terra. Non succede più nulla fino alla fine del primo tempo che si conclude sull’1-0 per gli ospiti. Al 4' della ripresa la Sammaurese sfiora il raddoppio con Peluso che colpisce un clamoroso palo con un tiro dalla distanza.Tre minuti dopo viene espulso l’allenatore dei romagnoli Protti. Al 12' Mariani prova a cambiare le carte in tavola mandando in campo Alessandroni per Biondo. Al 22' è ancora Faella a rendersi pericoloso con un tiro a g...
Campobasso – Chieti 3-0: neroverdi ancora sconfitti
Calcio, Serie D

Campobasso – Chieti 3-0: neroverdi ancora sconfitti

Punizione troppo severa per il Chieti che perde 3-0 a Campobasso. Neroverdi in piena emergenza: tanti gli assenti e praticamente formazione di partenza obbligata per mister Mariani con una panchina imbottita di under. I lupi subito in attacco nelle prime fasi di gioco con i neroverdi costretti a difendersi. Prima emozione della partita al 5': gran tiro a giro del capitano molisano Improta che coglie in pieno il palo interno lontano, poi la palla torna in campo e viene allontanata dalla difesa. Al 14' dubbio atterramento in area di Russo, l’arbitro fa segno di proseguire. Ancora Improta pericoloso al 17', il suo rasoterra da fuori area finisce a lato di poco. Al 20' azione tambureggiante del Campobasso, Tuccia a due passi dalla sua porta rischia l’autorete, bravissimo Ronchi a deviare...
Chieti – Romagna Centro 0-1: ancora una sconfitta per i neroverdi
Calcio, Serie D

Chieti – Romagna Centro 0-1: ancora una sconfitta per i neroverdi

Altra sconfitta per il Chieti ed ora la situazione si fa veramente difficile: un solo punto in undici giornate e ultimo posto in classifica. All’Angelini passa il Romagna Centro con una partita diligente ed attenta, per i neroverdi tanta voglia, ma poca concretezza in fase di attacco. Romagna Centro pericoloso al primo affondo: al 1' su calcio d’angolo di Prati, Tomassini interviene al volo e Ronchi si salva miracolosamente. Al 21' Pasquini pesca Ferri, sponda per Prati che da centro area batte Ronchi: Romagna centro in vantaggio. Al 36' ancora Romagna Centro pericolosissima: palla al centro di Magrini per la testa di Tomassini che per fortuna dei neroverdi alza la mira. Alla mezzora contropiede fulminante del Chieti, parte in velocità Albanese che angola troppo il suo diagonale. Il...
Serie D: primo punto per il Chieti, 0-0 nel recupero col Monticelli
Calcio, Serie D

Serie D: primo punto per il Chieti, 0-0 nel recupero col Monticelli

Un coriaceo Chieti combatte per tutta la partita e coglie il primo punto di questa sofferta stagione. Prima azione pericolosa all’8': iniziativa personale di Faella, palla a lato. La partita col passare dei minuti si incattivisce e cominciano a fioccare le ammonizioni nel Chieti (prima Faella, poi Albanese ed infine Viscido). In occasione del fallo di Albanese su Iotti (con conseguente giallo per il difensore neroverde) viene anche espulso l’allenatore del Monticelli Stallone per proteste. La partita appare sempre più nervosa. Intorno alla mezzora Viscido si scontra con un compagno di squadra e ha la peggio: viene portato via in barella, il match è interrotto per qualche minuto. Entra Botticini al posto dello sfortunato centrocampista neroverde. Alla ripresa del match Capuani si fa ca...