Lun. Ott 14th, 2019

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Successo della Virtus Lanciano sulla Pro Vercelli (1-0)

3 min read

Lanciano. Con un gol di Di Francesco nei minuti finali dell’incontro la Virtus Lanciano supera 1-0 la Pro Vercelli in un delicato match salvezza. Inizia così bene il girone di ritorno dei rossoneri che hanno conquistato tre punti importantissimi che fanno classifica e soprattutto morale soprattutto dopo le ultime settimane difficili. La prima parte della gara ha fatto registrare dei ritmi abbastanza bassi con le due squadre che si sono annullate, si sono visti un po’ di più gli uomini di Foscarini. Nella chiusura del primo tempo gli ospiti sono rimasti in dieci per l’espulsione di Scalone. Si è così facilitato il compito dei frentani che nella ripresa hanno fatto vedere qualcosa di più e sono riusciti a trovare il gol partita nel finale.
Nella Virtus subito a disposizione i tre nuovi acquisti Salviato, Vitale (ottima la sua prestazione) e King, mentre non c’era l’indisponibile Rozzi. Nelle fila della Pro Vercelli assenti Beltrame, Gatto e Mustacchio, recuperato Ardizzone che parte dalla panchina.
Virtus in campo con il 3-5-2 con Casadei a difesa della porta, pacchetto difensivo completato da Amenta e dagli esterni Aquilanti e Boldor. In mediana Di Francesco, Bacinovic e Vitale affiancati dalle ali Salviato e Mammarella. Tandem d’attacco formato da Padovan e Marilungo.
Pro Vercelli schierata con il 4-2-3-1 con Pigliaceli tra i pali, reparto arretrato completato dai centrali Legati e Coly supportati dai terzini Filippini e Bani. Castiglia e Scavone davanti alla difesa. A centrocampo gli esterni Di Roberto e Germano di ausilio a Rossi. Marchi unica punta.
Prima del calcio d’inizio la squadra della Virtus è andata a depositare un mazzo di fiori sotto la curva dei sostenitori frentani per ricordara un tifoso scomparso di recente.

La cronaca
Prima occasione dei rossoneri: al 13’ punizione battuta da Mammarella, Di Francesco raccoglie una ribattuta e manda a lato. Replica il Pro Vercelli: al 17’ Di Roberto crossa dalla sinistra per Marchi che però svirgola mandando sul fondo. Non accade più nulla fino al 38’ quando Castiglia raccoglie una punizione battuta da Di Roberto sulla destra e di testa manda a lato. Poco dopo viene ammonito Bacinovic che era diffidato, salterà dunque la prossima partita. Al 44’ ancora piemontesi in avanti con un traversone di Rossi per Marchi, si rifugia in angolo la retroguardia frentana. Sugli sviluppi dell’angolo dopo un fallo di mano viene espulso Scalone per doppio giallo.
Nella ripresa al 5’ Salviato dalla destra per la testa di Marilungo che non ci arriva per poco. Poco dopo lo stesso Marilungo dal vertice sinistro dell’area impegna Piglacelli che blocca. Al 13’ una punizione di Mammarella va di poco sopra l’incrocio. Al 20’ ancora Virtus in avanti con Di Francesco che riceve dalla sinistra e dal limite impegna l’estremo ospite che blocca a terra. Al 37’ una punizione di Mammarella termina di un nulla sopra la traversa. Al 41’ Virtus in vantaggio: Di Matteo dalla sinistra mette in mezzo per Di Francesco che batte Pigliaceli. Al 45’ Ferrari per Di Matteo che impegna in due tempi l’estremo piemontese. È l’ultima occasione dell’incontro, dopo 4’ di recupero il direttore di gara decreta la fine dell’incontro e la Virtus Lanciano conquista il secondo successo consecutivo.

Tabellino
Virtus Lanciano (3-5-2): Casadei, Aquilanti, Mammarella, Salviato (27’ st Di Matteo), Boldor, Amenta, Bacinovic (1’ st Ze’ Eduardo), Marilungo, Di Francesco, Padovan, Vitale (36’ st Ferrari) A disposizione: Aridità, King, Di Filippo, Vastola, Di Benedetto, Fofana Allenatore: D’Aversa
Pro Vercelli (4-2-3-1): Pigliaceli, Germano (42’ st Sprocati), Bani, Rossi (34’ st Ardizzone), Scavone, Marchi (21’ st Beretta), Di Roberto, Filippini, Castiglia, Coly, Legati A disposizione: Melgrati, Berra, Redolfi, Emmanuello, Scaglia, Foglia Allenatore: Foscarini
Arbitro: Marini (sezione di Roma 1)
Assistenti: Tolfo (sezione di Pordenone) e Rocca (sezione di Vibo Valentia)
IV Uomo: Proietti (sezione di Terni)
Marcatori: 41’ st Di Francesco
Ammoniti: Bacinovic (VL) Filippini, Legati (PV)
Espulsi: Scalone (PV)

Note: recupero 1’ pt 4’ st, angoli 3-3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi