Mer. Set 30th, 2020

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Spettacolare 4-4 tra Casalbordino e Villa 2015 VIDEO

4 min read

Casalbordino. Casalbordino e Villa 2015 impattano 4-4 in una partita emozionante e ricca di gol ed emozioni.
Il Villa due volte in vantaggio viene raggiunto altrettante volte, poi sono i padroni di casa a portarsi avanti, sul 4-2, nell’ultimo quarto d’ora grande prova di carattere dei biancorossi che pervengono al pari sfiorando addirittura il vantaggio con un salvataggio sulla linea.
Casalbordino al gran completo, mentre nel Villa 2015 assente lo squalificato Proterra.

La cronaca
Al 10’ sugli sviluppi di una punizione, una conclusione in area di De Cillis è ribattuta in angolo da Ferri. Al 21’ Berardi raccoglie un lancio da centrocampo, esce tempestivamente Giangiacomo. Ma al 23’ è il Villa 2015 a passare in vantaggio con una punizione di Rispoli battuta centralmente che si insacca all’angolino alla destra di Villamagna. Al 29’ il pareggio del Casalbordino con un diagonale a giro di Rossi che non lascia scampo all’estremo ospite. Al 38’ sugli sviluppi di un fallo laterale Berardi dal limite manda di poco sopra la traversa. Al 40’ replicano gli ospiti con una conclusione a palombella di Leombruno che manda di un soffio alto.
Nella ripresa al 2’ rigore per il Villa 2015 per un atterramento in area di Di Pasquale (che viene anche ammonito) su Rispoli. Alla battuta va lo stesso numero 9 biancorosso che spiazza Villamagna e riporta in vantaggio i suoi. Al 10’ i padroni di casa riagguantano il pari con una conclusione di Berardi dal vertice destro dell’area sulla quale Giangiacomo arriva ma non riesce ad evitare il gol. Al 16’ il Casalbordino si porta in vantaggio con Letta che raccoglie un lancio lungo e con un diagonale insacca. Al 21’ ci prova Rpino che manda di poco sopra la traversa. 1’ dopo replicano i padroni di casa con Rossi che di prima intenzione fa la barba al palo. Al 24’ il Casalbordino cala il poker con Letta che sugli sviluppi di una punizione trova la deviazione giusta e mette a segno la sua doppietta personale. Al 26’ il Villa accorcia le distanze con un colpo di testa del subentrato Cozzolino. Al 35’ gli ospiti pareggiano i conti con Di Quinzio che su una punizione battuta da Rapino da pochi passi realizza. Al 38’ Berardocco appoggia per Rapino che manda alto. Al 45’ Barbone suggerisce per Bevilacqua sul quale Di Pasquale salva sulla linea mandando in angolo. Al 48’ espulso De Cillis per proteste.

I commenti a caldo
Alessandro Santoro (presidente Casalbordino): “Certo, essere in vantaggio 4-2 ad un quarto d’ora dalla fine e pareggiare un po’ brucia, ma ci abbiamo messo tanto del nostro. Sono veramente allibito, non so come comportarmi. Per me i numeri hanno un senso. Fino d oggi avevamo segnato solo sette gol e ne avevamo subiti nove pur avendo affrontato il Chieti Torre Alex ed altre corazzate. Eravamo tra le migliori tre difese del campionato ed eravamo uno dei peggiori attacchi. Oggi abbiamo segnato quattro reti, si è sbloccato anche il bomber Letta con una doppietta. Tutto volgeva per il meglio in maniera fluida, poi abbiamo subìto di colpo quattro gol, questo significa che siamo schizzofrenici, che siamo come il dottor Jekyll e il signor Hyde, che non abbiamo né punti di forza né punti di debolezza, siamo instabili, a questo punto devo dire che meno male che è arrivato il pareggio perché poi nei minuti finali c’è stato anche un salvataggio sulla linea e poteva andare anche peggio, però tante cose non me le riesco a spiegare”.
Moreno Miccoli (direttore sportivo Villa 2015): “È stata una bella partita, molto aperta, con capovolgimenti di fronte molto repentini, credo che il pubblico si sia divertito, nonostante fosse una trasferta che temevamo perché dopo delle grandi prestazioni siamo sempre un po’ sottotono. Stare giù di due gol ad un quarto d’ora dalla fine e riuscire a pareggiarla e alla fine si potevano strappare anche i tre punti è una cosa non da poco. Credo che sia un discorso di maturità, di fiducia e crescita esponenziale a livello di gruppo, di spogliatoio”.

Tabellino
Casalbordino: Villamagna, Santini (27’ st Fabiano), Massimo Di Sante, Di Pasquale, Frangione, Colanero, Berardi, De Cillis, Letta, Rossi (36’ st Di Giacomo), Erragh A disposizione: Fabrizio Di Sante, Forte, Malandra, Costantini, Tallarino Allenatore: Farina
Villa 2015: Giangiacomo, Bevilacqua, Colantonio, Ferri, Di Quinzio, Davide Galasso, Joseph Miele (40’ pt Barbone), Fratini (1’ st Berardocco), Rispoli, Rapino, Leombruno (11’ st Cozzolino) A disposizione: Penna, Troccola, Matia Galaso, Diop Allenatore: D’Orazio
Arbitro: Giorgetti (sezione di Vasto)
Assistenti: Bosco (sezione di Lanciano) e Martelli (sezione di Lanciano)
Marcatori: 21’ pt Rispoli, 29’ pt Rossi, 2’ st Rispoli (rig.), 10’ st Berardi, 16’ st e 24’ st Letta, 26’ st Cozzolino, 35’ st Di Quinzio
Ammoniti: Di Pasquale, Erragh (C) Colantonio (V)
Espulsi: De Cillis (C)
Note: recupero 2’ pt 6’ st, angoli 4-2 per il Casalbordino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi