Lun. Ott 14th, 2019

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Runners Chieti: giù il sipario sul 33° anno di attività

2 min read

Con un pranzo sociale a cui hanno partecipato oltre duecento persone, si è chiusa ufficialmente la stagione sportiva 2014 della Runners Chieti. Domenica scorsa il sodalizio podistico teatino si è ritrovato per festeggiare al meglio il 33° anno consecutivo di attività, vissuto da protagonista assoluto a livello regionale, nazionale ed internazionale: 190 le manifestazioni a cui la Runners Chieti hanno partecipato nell’anno 2014 con i suoi 180 podisti tesserati, numero che aumenterà viste le tante nuove adesioni in vista della stagione 2015.

In occasione della grande festa finale, la dirigenza Runners capitanata dal Presidente Roberto Giansante, dai “patron” Rocco Marcucci e Gennuino Del Rosario e dall’instancabile segretario Jo Marcucci, ha premiato i migliori cento tesserati, su tutti i più “più presenti”: Marco Farinacci (terzo anno consecutivo), Francesco Cellini e Giancarlo Placido per quanto riguarda gli uomini e Rita Di Marzio per quanto riguarda invece le donne. I sopra citati hanno preso parte a tutte le gare (38) inserite nel circuito Corrilabruzzo in cui la Runners Chieti si è aggiudicata il primo posto assoluto nella classifica di Società. A proposito di Corrilabruzzo, le classifiche ufficiali, categoria per categoria, saranno rese note in occasione della grande festa finale, con annesse premiazioni, prevista per domenica 18 gennaio prossimo a Montesilvano.

Ma nella domenica della festa, sei podisti della Runners Chieti hanno partecipato alla trentunesima edizione della Maratona di Firenze (quasi 9mila podisti all’arrivo, per la precisione 8686): Marino Colarelli (570°), Cosimo Lerna (2210°), Marco Napolione (3001°), Antonino De Leonibus (4413°), Pier Giuseppe Bassani (6091°), Angelo Rapino (8157°). E tra domenica e lunedì le ultimissime “fatiche”, rigorosamente fuori classifica: domenica 7 dicembre a Francavilla al Mare e lunedì 8 dicembre a Termoli. Poi due mesi di (meritato) riposo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi