Dom. Lug 21st, 2019

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Runners Chieti, donne al potere: primi posti a Penne e Ortona

2 min read

Agosto, il mese del podista. Quaranta gare in calendario, un’enormità, di tutte le salse: corte, lunghe, serali, pomeridiane, in pianura, collina e montagna. In attesa dei prossimi risultati, torniamo indietro di qualche giorno per registrare altre vittorie in casa Runners Chieti.

Si parte dalla 33° edizione della Notturna Pennese, gara molto partecipata dello scorso weekend con i suoi 309 atleti arrivati al traguardo. Runners Chieti primo nella classifica di società grazie ai suoi 54 atleti in gara. Classifica femminile dominata da Adalgisa D’Ortona, prima assoluta. Oltre alla D’Ortona, i Runners festeggiano il quarto posto di Barbara Spadaccini, il 7° e 1°F50 di Marilena Aceto, il 12° e 1°F30 di Serena Marcucci, il 13° e 3°F50 di Marialuisa Rulli, il 14° di Gloria Lufrano, il 15° e 1°F40 di Valentina D’Urbano e poi ancora il 26° di Giorgia Tatoni, 28° Katiuscia Lanaro, 35° Patrizia Cascini, 46° e 2°F60 Daniela D’Artista ed il 47° di Stefania Petaccia. In campo maschile si parte dal 5° posto assoluto e 1°M23 di Antonio Ruggiero per passare all’11° di Paride Trulli (2°M23). Nei primi cinquanta: 16° Domenico Caporale (1°M50), 18° Emiliano Faieta (3°M23), 28° Angelo Tracanna, 34° Massimo Gasbarre, 36° Tiziano Di Gregorio, 37° Marcello Aceto, 39° Fabio Petini, 41° Marino Colarelli.

Nove i portacolori Runners Chieti al via della Tre Comuni Rivisondoli-Roccaraso-Pescocostanzo, giunta alla 12° edizione. Gara spettacolare con oltre cinquecento partecipanti. In casa teatina vanno registrati il 15° posto assoluto di Salvatore Marchegiano ed il 17° di Gabriele Ottaviano. In campo femminile 9° posto assoluto e 1°F50 di Lorella Bassani.

Ancora corse in montagna nel weekend con la 50 chilometri Ultramaratona del Gran Sasso, manifestazione che ha fatto registrare la novantesima partecipazione ad una maratona del teatino Angelo Rapino. Peccato per i crampi che gli hanno impedito di tagliare il traguardo. Da segnalare il 18° posto assoluto e 2°M45 di Maurizio Di Paolo. 39° Roberto Di Nallo.

Infine, per le gare d’alta quota, l’impresa sfiorata dal camoscio Pierino Barbonetti che chiude al secondo posto l’Ecotrail Bagno: l’atleta Runners classe 1948 sfiora la vittoria che non arriva per 22 centesimi di secondo. Un peccato!

La rassegna settimanale si chiude con la prima edizione della gara Uisp 10 contrade Cristo Re di Ortona: Lidia Scenna mette tutti in fila nella classifica femminile e col tempo di 54.32 si aggiudica la vittoria. Tra gli uomini 4° posto di Salvatore Marchegiano (1°M40), 5° Valerio Iezzi (1°M30), 9° Marcello Aceto (2°M50), 19° Domenico De Leonibus (1°M60).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi