Gio. Ott 17th, 2019

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

River ’65: aperta una scuola calcio negli Stati Uniti

1 min read

Il River ’65 fa parlare di sé anche fuori dal campo: importante iniziativa dello storico sodalizio calcistico teatino da sempre impegnato con risultati pregevoli in campo giovanile. Ufficializzato dal Presidente Mauro Bassi un progetto innovativo, unico in Abruzzo. In concomitanza col cinquantesimo anno di storia, il club rosanero infatti ha concluso l’accordo per l’inaugurazione di una scuola calcio negli Stati Uniti, nello specifico nel comune di Keene, nei pressi di Boston. Il progetto nasce da una idea dei dirigenti Domenico Di Crescenzo e Pierpaolo Mantini (nella foto con i responsabili del Campus Richard Scott e Denise Lyons) che nello scorso mese di febbraio hanno concluso l’accordo per la realizzazione di una scuola calcio nell’area tecnica del Keene State College. In virtù di questo importante accordo, nell’estate i due dirigenti teatini si trasferiranno negli Usa per organizzare il lavoro in vista della stagione 2015/2016. Un primo gruppo di giovani calciatori del River ’65 sarà ospite del College dal 10 al 25 luglio prossimi ed avrà modo di approfondire cultura e tradizioni americane, anche con visite guidate a New York, Washington e Boston.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi