Sab. Set 12th, 2020

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Red Devils Chieti, finale Play Off amara: vince il Tollo 2008 5-3

3 min read

La finale del Campionato di Serie C2 girone B vede impegnati i Red Devils Chieti sul difficilissimo campo del Tollo 2008. Grazie alla posizione di classifica acquisita durante il torneo la squadra di casa ha a disposizione due risultati su tre, pertanto per i teatini è obbligatorio vincere per poter accedere alla finalissima di Serie C2 contro lo Sport Center Celano dove ci sarà in palio la promozione.

La formazione Red Devils di partenza é composta da Abate, Di Clemente, Desiderio, Ferrara e D’Elisa. Al 4^ minuto pericoloso contropiede del Tollo tre contro uno la cui conclusione termina fuori. Al 6^ ripartenza dei Red Devils con D’Elisa che mette Ferrara in condizione di tirare, ma il tiro viene parato dal portiere avversario. Al 7^ calcio d’angolo in favore del Tollo, un giocatore di casa riceve palla dentro l’area e batte Abate (1-0). Al 12^ ottima conclusione di Colonna con deviazione miracolosa del portiere avversario in calcio d’angolo, il quale si ripete al 16^ con un altro grande intervento sempre su Colonna. Al 18^ la squadra di casa recupera un pallone nella propria metà campo mentre i Red Devils stavano giocando con il portiere di movimento, e con un pallonetto realizza la rete del raddoppio (2-0). Al 21^ il Tollo incrementa ancora il suo vantaggio su azione di contropiede (3-0). I Red Devils finalmente reagiscono, ed al 23^ Desiderio accorcia le distanze con un bel tiro in diagonale (3-1). Al 29^ nuovo assalto dei Red Devils con tre conclusioni consecutive durante la stessa azione (due respinte dal portiere e l’ultima calciata fuori) che però non fanno muovere ulteriormente il risultato, pertanto al termine della prima frazione di gioco le squadre rientrano negli spogliatoi sul punteggio di tre a uno.

Al rientro in campo i Red Devils appaiono più concentrati e determinati, e si rimettono subito al lavoro per cercare di ribaltare il risultato: dopo appena 10 secondi Colonna colpisce il palo mentre al 1^ minuto ci prova Di Clemente con una conclusione parata dal portiere. I teatini schiacciano nella propria metà campo il Tollo, ma al 4^ i padroni di casa sfruttano nuovamente una ripartenza con un calciatore che salta un avversario e dal limite dell’area calcia sotto l’incrocio, realizzando la rete del 4 a 1. I Red Devils stavolta reagiscono subito ed un minuto dopo Di Clemente raccoglie la respinta del portiere avversario sul precedente tiro di D’Elisa ed accorcia le distanze (4-2). Al 6^ ottima occasione per D’Elisa che da dentro l’area calcia sopra la traversa. I Red Devils sembrano scendere di ritmo, mentre il Tollo ricomincia a guadagnare metri. Al 15^ pericoloso contropiede dei padroni di casa ben disinnescato da Abate. Al 19^ ed al 22^ il Tollo colpisce due volte il palo, il primo con un tiro dalla distanza con Abate fuori dai pali ed il secondo su una ripartenza. Al 23^ ennesimo contropiede del Tollo che stavolta va a segno e realizza il gol del 5 a 2. I teatini non mollano ed al 25^ ci prova Di Muzio che però colpisce palo. Al 27^ una conclusione di D’Elisa viene respinta dal portiere avversario con un ottimo intervento, ed un minuto più tardi D’Elisa ci riprova ma stavolta colpisce il palo. Nel recupero D’Elisa riesce a trovare la via del gol (5-3) ma non basta per togliere la vittoria al Tollo che riesce così ad accedere alla finalissima di Serie C2.

Nonostante il risultato finale che li lascia amareggiati, i Red Devils Chieti escono a testa alta avendo giocato un’ottima gara e soprattutto un buon campionato che li ha visti a lungo protagonisti. Il Tollo da parte sua ha meritato la vittoria, avendo giocato con maggiore “cattiveria” agonistica e riuscendo a sfruttare ogni errore commesso dai teatini.

La stagione dei Red Devils Chieti non finisce quì, dal momento che sono ancora in corsa per la conquista della Coppa Italia di Serie C2. Il prossimo appuntamento é fissato per sabato 7 maggio, per disputare la semifinale nella quale reincontreranno proprio il Tollo 2008.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi