Mer. Dic 11th, 2019

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Promozione: Villa 2015 e Spoltore impattano 1-1 VIDEO

4 min read

Francavilla al Mare. Un gol per tempo e all’Antistadio Comunale Valle Anzuca di Francavilla al Mare termina in parità l’incontro tra Villa 2015 e la corazzata Spoltore.
Gli ospiti passano in vantaggio al 31’ della prima frazione di gioco con Landucci e i biancorossi agguantano il pareggio al quarto d’ora della ripresa con una spizzata di testa di Cozzolino. Per diversi tratti del match la squadra di Donato Ronci ha dimostrato di meritare la fama di grande squadra producendo gioco e rendendosi pericoloso in più circostanze, ma il Villa 2015 si è difeso bene creando anche alcuni grattacapi agli avversari.
Nel Villa 2015 assenti l’indisponibile Rispoli e lo squalificato Colantonio. Invece nello Spoltore assenti gli infortunati Petre, Vespa e Pavese. In settimana movimenti di mercato per il Villa 2015: ceduto il portiere Penna al Giuliano Teatino, al suo posto è stato preso Sciavilla dal Francavilla. Sempre in entrata sono arrivati i due attaccanti classe ’98 Insolia e Di Luzio.

La cronaca
Al 7’ ci prova Rapino da poco fuori area, ma è pronto Proietto che blocca. All’11’ ci riprova il numero 10 biancorosso da metà campo ma non riesce ad ingannare l’estremo ospite. Al 16’ si fa vivo lo Spoltore con Sborgia che approfitta di un appoggio sbagliato dei padroni di casa, la sua conclusione dal limite è bloccata da Giangiacomo. Al 23’ pericolo ospite: Sborgia disegna un corridoio per Grassi la cui conclusione ad incrociare lambisce il palo. Al 31’ Spoltore in vantaggio: traversone di Pompa dalla destra per Landucci che batte Giangiacomo. Al 36’ Sborgia riceve dalla sinistra, il suo shot è ribattuto dall’estremo di casa. Poco dopo Rapino approfitta di un’uscita sbagliata di Proietto, il suo tentativo da posizione molto defilata va di poco a lato. Subito dopo doppio tentativo di capitan Ferri, il primo è ribattuto dalla difesa avversaria, il secondo è deviato in angolo dal numero 1 dello Spoltore. Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina i biancorossi reclamano per una presunta mano galeotta in area. al 45’ al termine di un’azione offensiva dei suoi, una conclusione a palombella di Sbaraglia va n soffio di sopra la traversa.
Nella ripresa al 1’ D’Intino dalla distanza, da posizione defilata sulla destra, prende la parte esterna della rete. Al 3’ Rapino dal limite manda di poco sul fondo. 1’ dopo lancio di Bevilacqua per Joseph Miele che da di stanza ravvicinata di fa ribattere la conclusione da Proietto. Al 7’ una punizione di Vitale va a lato. Al 15’ il pareggio del Villa: una punizione di Rapino si stampa sulla traversa, Cozzolino sulla ribattuta di testa ribadisce in rete. Al 24’ una punizione di Vitale è bloccata da Giangiacomo. Al 27’ Berardocco dalla distanza impegna Proietto in angolo. Al 33’ Grassi con un diagonale manda sul fondo. Lo Spoltore chiude il a match in avanti ma senza trovare la via del gol.

I commenti a caldo
Moreno Miccoli (direttore sportivo Villa 2015): “Oggi sono veramente orgoglioso di questo gruppo, di questa squadra, del mister e di tutti i ragazzi. Oggi venivamo a giocare con una squadra che secondo me l’ho vista anche meglio del Chieti Torre Alex. Eravamo anche un po’ rimaneggiati, mancavano Rispoli che si è bloccato in settimana e Colantonio squalificato. Non avere due giocatori titolari contro una squadra come lo Spoltore è difficile, però i ragazzi hanno dato davvero tutto, credo che alla fine il pareggio ci vada anche un po’ stretto, però è andata così. Devo fare i complimenti allo Spoltore perché mi ha impressionato tantissimo, è veramente una bella squadra, mi congratulo con la società, il mister e tutto il gruppo. Oggi abbiamo avuto la possibilità di giocare ad armi pari sul nostro campo, con il Chieti questo non è avvenuto e alla luce dei risultati c’è da dire che il Chieti Torre Alex ha qualche punto in più perché con noi ha giocato in casa, questo non lo dico io per polemizzare ma è la realtà. martedì alla mia squadra ho detto che dovevamo dimostrare quello che dicevamo ed oggi è successo questo: abbiamo preso un punto contro una corazzata ed invece con il Chieti Torre Alex purtroppo non siamo stati messi nelle condizioni di giocare ad armi pari”.
Donato Ronci (allenatore Spoltore): “Potevamo fare anche il secondo gol, non ci siamo riusciti almeno in un paio di circostanze, ci siamo addormentati sulla punizione di Rapino, comunque ci siamo andati in ritardo e ci hanno punito. Penso che abbiamo fatto una buona partita, sono un po’ dispiaciuto da certi arbitraggi, cominciano ad essere più di uno che non sono equilibrati. Io non voglio nulla di più e nulla di meno, però voglio uniformità di giudizio, comunque succede che a noi vedono certi falli e lo stesso fallo in un’altra zona del campo non viene fischiato. Però questo non è un problema, non è una scusante, se non abbiamo vinto la colpa è stata la nostra. Guardiano avanti giorno dopo giorno, comunque i ragazzi stanno dando veramente tutto quello che hanno e non è semplice. Il mercato? Noi stiamo bene così, poi è chiaro che purtroppo l’infortunio di Petre si sente tantissimo perché giocando senza la prima punta quando troviamo di fronte squadre che giocano con dieci persone davanti alla porta non è facile. Speriamo di riuscire a trovare sul mercato un attaccante che ci possa dare una mano in questo momento e che faccia al caso nostro, soprattutto sotto l’aspetto umano, se non lo troveremo rimarremo così ed andremo avanti lo stesso”.

Tabellino
Villa 2015: Giangiacomo, Bevilacqua, Berardocco (31’ st Fratini), Feri, Davide Galasso, Di Quinzio, Joseph Miele, Mattia Galasso, Proterra, Rapino, Cozzolino A disposizione: Sciavilla, Barbone, Formento, Troccola, Lweombruno, Diop Allenatore: D’Orazio
Spoltore: Proietti, Pompa (31’ st Di Francesco), Vitale, Di Camillo, Sebastianelli, Sbaraglia (39’ st Ewansiha), Grassi, D’Intino (31’ st Lecini), Landucci, Sborgia, Zanetti A disposizione: Bozzelli, Verdecchia, Cervetto, Lopez Allenatore: Ronci
Arbitro: Angiolari (sezione di Ostia Lido)
Assistenti: Mancini (sezione di Avezzano) e Pennese (sezione di Pescara)
Marcatori: 31’ pt Landucci, 15’ st Cozzolino
Ammoniti: Di Quinzio, Ferri, Berardocco (V) Di Camillo, D’Intino, Proietto (S)
Espulsi: nessuno
Note: recupero 1’ pt 4’ st, angoli 9-5 per il Villa 2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi