Promozione, il Chieti Fc spreca tutto nel finale a Fossacesia - Sport Chieti
Sport Chieti

Promozione, il Chieti Fc spreca tutto nel finale a Fossacesia

Partita rocambolesca questo pomeriggio tra Fossacesia e Chieti F.C. 2 A 2 il finale, ma i teatini devono fare mea culpa per aver sciupato al 90′ del secondo tempo il rigore del possibile 1-3 sbagliato da Fabio Lalli. Proprio nell’extra time arriva la doccia fredda per D’Addazio e compagni che si vedono acciuffare sul 2 a 2 il risultato grazie ad un altro penalty concesso dall’arbitro trasformato da Catenaro. Per i padroni di casa e’ festa grande per aver rimontato il doppio svantaggio sui neroverdi anche in virtu’ dell’inferiorita’ numerica per l’espulsione all’85’ di D’Ortona.

Il Chieti F.C. dopo un buon primo tempo terminato in vantaggio, grazie al bel colpo di testa di Carosone, e parte della ripresa giocata a buoni ritmi, ha subito il ritorno degli avversari che non hanno mai mollato. Nell’undici iniziale scelte quasi obbligate per il tecnico Gabriele Aielli che deve fare a meno dello squalificato Colantoni e degli infortunati Lieti e Costantini,invece De Matteis e’ regolarmente in campo dopo aver smaltito il virus intestinale.
La partita e’ subito combattuta specialmente a centrocampo dove c’e’ grande agonismo tra le due squadre. Lalli prova ad impensierire Garibaldi all’ottavo ma il suo tiro termina alto sopra la traversa. Il Fossacesia blocca molto bene la linea degli attaccanti senza produrre granché in fase offensiva;improvvisamente al 19’ lampo dei neroverdi con un bel cross della sinistra di Catalli per la testa di Carosone che sigla il vantaggio teatino.

La squadra neroverde e’ galvanizzata dal vantaggio acquisito e pigia il piede sull’acceleratore alla ricerca del raddoppio al 28’ sempre grazie a Carosone che trova in corridoio invitante per Catalli che si fa neutralizzare il tiro da Garibaldi da buona posizione. Alla mezz’ora e’ il momento di Lalli che si invola verso la porta ma perde il momento giusto per tirare a commette fallo su un difensore locale. Prima dello scadere dei primi 45’ minuti di gioco Catalli e’ costretto a cedere il posto a Sablone per un infortunio di gioco.

La ripresa si apre con una doppia occasione del Fossacesia allenato da Brettone che va vicino al pareggio in due occasioni. Al 57’ ci pensa Lalli a raddoppiare per il Chieti F.C. su cross di Carosone,impattando la sfera di testa in modo perfetto. Sul doppio vantaggio il Fossacesia non molla e il Chieti F.C. a corto di fiato non punge piu’ in attacco. Da segnalare l’espulsione per proteste del tecnico dei padroni di casa Brettone. La avvisaglie di quello che accadra’ successivamente si vedono al 66’ con Costantini che tira violentemente verso Falso che effettua una parata magistrale. Al 75’ angolo battuto dai locali,inzuccata vincente di Di Battista che riapre il match.

Il clima si fa caldo anche in tribuna dove volano parole grosse all’indirizzo del pubblico teatino.  All’85’ arriva l’espulsione ai danni di D’Ortona V. subentrato a Melchionna per un brutto dello su Comparelli a centrocampo. I Neroverdi cinque minuti dopo hanno la palla per chiudere il match, ma Lalli tira fuori il rigore del possibile 1-3.
Finale convulso con il Fossacesia in avanti ed il Chieti F.C. che abbassa il proprio baricentro. Proprio allo scadere del quinto minuto di recupero l’arbitro assegna il rigore al Fossacesia per un fallo dubbio di Mammarella su Costantini. Dal dischetto va Catenaro che spiazza Falso per il definitivo 2 a 2.

Per il Chieti F.C. e’ tempo di recuperare le energie fisiche e mentali in vista dell’impegno casalingo di mercoledì all’Angelini contro il Bucchianico alle ore 16. La capolista scende a +7 dallo Spoltore a quattro giornate dall’epilogo di questo campionato di Promozione girone B.

TABELLINO: FOSSACESIA 2 – CHIETI F.C. 2

FOSSACESIA: Garibaldi, Rocchi,Di Battista,Cancelliev, Catenaro,Luciani,Bucci (71’st D’Ortona A.),Flomarino,Giammarino, Melchionna (70’st D’Ortona V.),Costantini. A disp: Ursini,Chirachella, D’Ortona V., D’Ortona A.,Marrone, Iascio, Pasquini.
All.re: Brettone

CHIETI F.C.: Falso, Mammarella,Felli,Comparelli,Giannini,Bordoni,De Matteis,Lalli,Catalli (44’Pt Sablone F.),Carosone. A disp: Massa,Camporesi,Costantini, Sablone M.,Babacar, Sablone F.,Crecchia. All.re:Aielli

MARCATORI: 19’Pt Carosone,67’St Lalli, 75’ St Di Battista, 95’ St Catenaro su calcio di rigore.

AMMONITI: Flomarino,Costantini,Cancelliev,Rocchi,Luciani,Garibaldi (Fossacesia), Sablone F. (Chieti F.C.).
ESPULSI: D’Ortona V. (Fossacesia) e Brettone allenatore del Fossacesia.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.