Sab. Dic 7th, 2019

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Proger Chieti, Venucci e Antonicelli presentati a Palazzo Lepri

3 min read

Chieti. Questa mattina, presso il centralissimo Palazzo Lepri, sono stati presentati due dei sei nuovi acquisti dalla Proger Chieti: Mattia Venucci e Domenico Antonicelli.
La conferenza stampa, trasmessa integralmente in diretta presso il canale ufficiale Facebook della Pallacanestro Chieti, ha di fatto aperto le porte della stagione agonistica 2016/17.
“Alla squadra chiediamo sicuramente il massimo impegno – ha affermato il vicepresidente della Proger Chieti, Guido Brandimarte – i progetti sono quelli di fare un bel campionato, di salvarci il prima possibile per poter magari poi divertirci e vedere cosa riusciamo a fare. Siamo contenti di quello che abbiamo fatto perché abbiamo confermato quattro giocatori dello scorso campionato, siamo riusciti a prendere dei giovani interessanti come Zucca e Antonicelli e probabilmente degli stranieri di valore. Siamo una squadra di partenza più completa di quella dell’anno scorso con dei giocatori che possono giocare in più ruoli, quindi intercambiabili. Sappiamo che ci aspetta un campionato difficile, ma aspettiamo di iniziare a lavorare nel costruire il nostro campionato. Iniziamo con la prima amichevole con l’Amatori Pescara per poi cercare di aumentare la competitività con squadre di A2. Sarà un buon test perché anche l’Amatori Pescara ha fatto una squadra molto competitiva per la serie B con il nostro ex capitano Stefano Raiola. Proseguiremo con le altre amichevoli con Virtus Roma, Jesi, Recanati ed altre squadre”.
I giocatori potranno godere di un breve periodo di riposo fino al 17 agosto, data ufficiale del raduno. Il primo allenamento al PalaLeombroni, agli ordini del prof. Falasca si svolgerà giovedì 18 agosto alle ore 19 e sarà seguito in diretta live sempre sul canale Facebook della Pallacanestro Chieti. Coach Galli dirigerà, invece, il suo primo allenamento lunedì 22 agosto.
“Io penso innanzitutto che questo sia un ambiente molto positivo, è molto importante per me per far bene – ha sottolineato Mattia Venucci – sono arrivato qui con tanta voglia di imparare. Penso di essere nell’ambiente giusto, ho appena conosciuto un giocatore che farà parte del mio ruolo che è Andrea Piazza, un ragazzo molto alla mano, molto bravo, mi ha parlato bene anche dei compagni e cerchiamo di creare il gruppo giusto per affrontare l’anno al meglio. Ho parlato col coach, l’obiettivo di squadra sarà la salvezza il prima possibile, la società ha fatto una squadra per salvarsi e per poi vedere che cosa si può fare in questo campionato. Il coach mi ha parlato di quattro concetti ben precisi: i lavoro, il sacrificio, la mentalità ed il gruppo. Queste sono parole che mi rispecchiamo e che ho voglia di trasformare sul campo per ringraziare il coach e la società per la fiducia che mi è stata data”.
“È molto importante per me – ha detto Domenico Antonicelli – vengo da un anno a casa in serie C, sarà un anno lungo in cui dovrò imparare tanto, impegnarmi ogni singolo giorno per meritarmi il posto in squadra, partendo dalle piccole cose come dare il mio contributo alla squadra nell’arco di tutto il campionato. Ho accettato Chieti con le motivazioni di crescere, di entrare in questo mondo e di vedere com’è strutturato sperando un giorno di poterne fare parte a pieno”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi