Mar. Nov 19th, 2019

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Una Proger Chieti fragile perde a Verona

3 min read

Dopo la fondamentale vittoria casalinga contro Recanati (78-72), la Proger Chieti si appresta ad affrontare l’ostica trasferta veronese.

I padroni di casa, contrariamente alle aspettative generali e nonostante un roster di primissimo livello, sono fermi a 8 punti, gli stessi delle Furie. La compagine veneta, dopo il cambio in panchina (fuori Frates e dentro Dalmonte) ha rimediato due sconfitte (con la Virtus 70-63 e con Ravenna 78-70) ed una vittoria (con Forlì 84-59). Gli scaligeri, avendo ampie rotazioni,possono sfruttare al meglio le diverse caratteristiche dei propri giocatori: la corsa di Frazier, la classe di Portannese e di Robinson, la poliedricità di Brkic (abile sia nel pick and pop che sotto le plance), la fisicità di Diligero, l’esperienza di capitan Boscagin e la freschezza di giovani dal profilo a dir poco talentuoso quali Totè, Pini, Rovatti e Basile. Lo starting five
dei gialloblù prevede Dawan Robinson in cabina di regia, esperto play campione della Basketball Bundesliga nella stagione 2014-2015 con con la canotta del Brose Bamberg targato Trinchieri, l’MVP della coppa italia di lega 2 Marco Portannese, ex Scafati.
Il ruolo di ala piccola è affidato al miglior realizzatore della Tezenis, Michael Antonio Frazier II (17,6 punti a gara in 32,9 minuti) mentre quello di ala grande è appannaggio del giovane Leonardo Totè, classe ’97 che nella passata stagione ha già vinto questo campionato con la canotta della Leonessa Basket Brescia. Sotto le plance andrà a battagliare l’italo-americano Dane Diliegro, che ha concluso lo scorso campionato con la Mens Sana Siena (12,5 punti e 10,1 rimbalzi ad allacciata di scarpe). La panchina veneta annovera importanti nomi tra i quali Nicolò Basile, play classe ’95 ex Forlì e Pesaro, capitan Boscagin, a Verona dalla stagione 2011-2012, il ’96 ex Fortitudo Rovatti, l’ala centro Yande Fall, italo senegalese ex Latina (6,3 punti ad incontro) e David Brkic, forte centro ex Ferrara (15,4 punti e 7,2 rimbalzi).

Padroni di casa ovviamente favoriti ma Proger pronta a fornire l ennesima ottima prestazione in trasferta.

CRONACA
Primo quarto convincente per la compagine di coach Galli che termina il quarto in vantaggio di 5 punti ( 13-18 ).
Secondo quarto che si apre sullo stesso canovaccio del primo con una timida reazione da parte della Tezenis ma è una solida Proger a portarsi a casa anche il secondo quarto con il parziale di 13 a 17; all’intervallo lungo quindi Tezenis Verona 26 Proger Chieti 35.
Terzo quarto che inizia con un altro piglio per Verona che dapprima ricuce poi va in vantaggio ma una tripla di Allegretti nel finale riporta tutto in equilibrio finale quarto 49 a 49.
Partita a punteggio basso e percentuali al tiro scadenti anche in questo ultimo quarto dove però è Verona a uscire vincitrice grazie alla maggiore lucidità nel periodo finale malgrado una grande Proger per oltre tre quarti.

La Proger domenica non abbraccerà il suo pubblico prima di Natale a causa del rinvio della partita casalinga contro la Virtus Bologna a causa dell’impegno della Nazionale agli Europei Under 18 di Samsun (quattro giocatori della prima squadra di Virtus Segafredo saranno impegnati in Turchia)

Tezenis Verona – Proger Chieti 68-64
(13-18,13-17;23-14,19-15)

Tezenis Verona :Brkic 8, DiLiegro, Basile 2, Robinson 9, Portannese 13, Boscagin 4, Pini 10, Frazer 13, Rovatti, Totè 9 All Dalmonte

Proger Chieti: Golden 27, Mortellaro 14, Piazza, Allegretti 9, Venucci 3, Piccoli 5, Zucca, Sergio, Davis 6, Ippolito, Clemente All Galli

Federico Candeloro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi