Sab. Set 12th, 2020

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Play off di Promozione: Val di Sangro – Torrese 1-3

4 min read

Francavilla al Mare. Sul neutro di Francavilla, nella finale dei play off di Promozione, girone B, la Torrese batte la Val di Sangro 3-1 e si qualifica per la finalissima dove si giocherà la promozione in Eccellenza con il Paterno che ha battuto il Pontevomano 3-2 dopo i tempi supplementari. Delusione per la Val di Sangro che aveva a disposizione due risultati su tre, infatti sarebbe bastato un pari al team di Giannico per approdare al turno successivo.
Dopo una prima fase di studio è stata la Torrese a prendere il sopravvento, la squadra di Natale man mano ha guadagnato terreno ed è riuscita a trovare il vantaggio sul finale di tempo. Nella seconda frazione la gara si è mantenuta su buoni ritmi e la Torrese chiude l’incontro portandosi sul 3-0 con Sabatini, in gran forma, che realizza una doppietta. In pieno recupero i sangrini siglano il gol della bandiera con Colanero e rimangono in inferiorità numerica per l’espulsione di Giannico per proteste.
Al 6’ conclusione di Di Biase dalla distanza, para in due tempi Zampacorta. All’8’ replica la Torrese: Landucci raccoglie di testa una cross dalla sinistra e manda a lato. Al 27’ Sabatini si libera sulla destra, mette in mezzo, la difesa del Val di Sangro si rifugia in corner. Al 30’ bella conclusione di Sciarra dalla distanza, para a terra Trivilino. Al 42’ Landucci dalla destra mette in mezzo per Scariti che di prima intenzione manda sul fondo. Al 43’ la Torrese passa in vantaggio: Landucci verticalizza per Sabatini che batte Trivilino. Veementi proteste dei giocatori della Val di Sangro, ammoniti Trivilino e Di Biase.
Nella ripresa al 3’ il raddoppio della Torrese: corner battuto dalla destra, Sabatini di testa insacca. 1’ dopo Giannico riceve dalla destra e da pochi passi di prima, in girata,manda sopra la traversa. Al 5’ Scariti dalla sinistra mette in mezzo per Sabatini, G. Crgognale salva sulla linea. Al 13’ la Torrese reclama un penalty per un presunto atterramento in area di Di Deo su Sabatini. 1’ più tardi lo stesso Sabatini scambia con Zaccagnini, la sua conclusione dal limite fa la barba al palo. Al 26’ punizione di Giannico battuta centralmente, Zampacorta sotto la traversa storna in angolo. Al 29’ Sabatini è costretto ad abbandonare il campo per infortunio. Al 35’ arriva il tris della Torrese: Trivilino sbaglia in rinvio calciando addosso a Di Fazio che con un preciso pallonetto gonfia la rete. Al 45’ punizione di Carpineta, Gabr. Tano di testa manda di poco a lato. Poco dopo viene espulso Giannico per proteste. Al 45’ il Val di Sangro accorcia le distanze: Colanero approfitta di una distrazione difensiva della Torrese e con un diagonale batte Zampacorta.
I commenti dei due tecnici
Natale (allenatore Torrese): “Da parte nostra c’era l’obbligo di vincere non abbiamo concesso spazi, quindi è stato un risultato giusto perché lo abbiamo legittimato sul campo. Non è finita qui perché ci sarà un’altra partita domenica prossima, mentalmente siamo pronti, anche se dobbiamo un po’ recuperare le energie spese oggi. Sicuramente la gara di domenica prossima sarà decisiva”.
Giannico (allenatore-giocatore Val di Sangro): “Non voglio tornare sull’episodio del primo gol perché è stato un episodio troppo vistoso. Poi faccio i complimenti alla Torrese per aver vinto questa partita, gli auguro le migliori fortune per la finalissima. Ho preparato una partita votata all’attacco , quindi me la sono giocata dall’inizio. A tutto ho pensato tranne ad avere due risultati su tre perché queste sono partite da giocare nell’arco di 120’, può succedere d tutto, c’è il piccolo vantaggio di avere a disposizione anche il pareggio. Io come allenatore mi prendo tutte le responsabilità di questa sconfitta com’è giusto che sia. Devo ringraziare i miei ragazzi che sono stati encomiabili sotto tutti i punti di vista dall’inizio della stagione. Ad inizio campionato ci additavano come una squadra che avrebbe fatto fatica a salvarsi, ora con un pizzico di amarezza ci prendiamo questa sconfitta e rinnovo i miei complimenti alla Torrese che ha vinto meritatamente sul campo. Ringrazio la società che mi ha dato la possibilità di allenare, il direttore sportivo che ha creato un gruppo fantastico e di ragazzi che hanno fatto un ottimo campionato. Credo che una partita non cancelli  quello che abbiamo fatto nell’arco di tutto il campionato”.

Tabellino
Torrese: Zampacorta, D’Alonzo, Scariti, Sciarra, Bassano, Marulli, , Argento, Ciovacco, Sabatini (29’ st Di Fazio), Zaccagnini, Landucci (42’ st Evangelista) A disposizione: Casciano, Nardone, Lupone, Corti, Borcea Allenatore: Natale
Val di Sangro: Trivilino, Di Biase (40’ st Gabr. Tano), Caporale, Marroncelli, G. Crognale, Di Deo (20’ st Tenaglia), Carpineta, Colanero, A. Crognale, Giannico, Genn. Tano (38’ st Luca Caporale) A disposizione: Mainella, Verlengia, Flocco Tucci Allenatore: Giannico
Arbitro: Falasca (sezione di Pescara)
Assistenti: Parisse (sezione di Teramo) e Cicchitti (sezione di Chieti)
Marcatori: 43’ pt e 13’ st Sabatini, 35’ st Di Fazio, 49’ st Colanero
Ammoniti: Bassano (T) A. Crognale, Trivilino, Di Biase e Tenaglia (VDS)
Espulsi: Genn. Tano dalla panchina e Giannico (VDS)
Note: 3-7 per la Val di Sangro recupero 3’ pt 5’ st

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi